Asia Ghergo è giovane, carina e indubbiamente ha una voce che colpisce e che sa trasmettere emozioni intense. Il suo album d’esordio ha per titolo “Bambini elettrici” ed è composto da dieci canzoni(Guardami ballare, Angeli, Stare bene, Reset, Una gonna, 100volte, Arcobaleni, sfere celesti, Occhi rossi, Coraggio). La musica di questa giovanissima artista non è scontata e non è banale, ogni sua canzone sembra quasi voler crear...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Chiara Miryam Novelli, scrittrice, pittrice, poetessa, vive e lavora a Firenze. Dopo aver compiuto studi umanistici si è formata presso l’istituto per l’Arte e il restauro di Palazzo Spinelli a Firenze. Avvicinatasi alle arti figurative con tecnica ad olio presso l’Accademia d’Arte di Firenze, ha ora al suo attivo, come pittrice, molte mostre personali e collettive. Dopo aver compiuto un percorso di Tecniche di Scrittura ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

XIX Edizione 2020 POESIA | NARRATIVA | SAGGISTICA | TEATRO | CINEMA | MUSICA   PRESENTAZIONE BANDO Il Premio InediTO – Colline di Torino compie diciannove anni e la nuova edizione sarà graficamente ispirata alla questione ambientale e all’emergenza climatica che hanno sensibilizzato le nuove generazioni, accogliendo per la prima volta le opere per l’infanzia. Il concorso letterario, punto di riferimento in Italia tra quelli dedica...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Mira Nair, regista di fama internazionale, è nata a Bhubaneshwar, in India, nel 1957. Dopo aver frequentato l’università di Nuova Delhi, si è laureata ad Harvard con una tesi in sociologia. All’attenzione del mondo del cinema si è rivelata nel 1988 con “Salaam Bombay”, film che ha vinto la Camera d’or a Cannes e tre premi a Montreal, compreso quello della giuria. Il suo film “Mississipi masala”(1991) ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

CONCORSO LETTERARIO TRE COLORI (SECONDA EDIZIONE) L’Associazione Culturale Cinema e Società di Lenola, organizzatrice del concorso cinematografico internazionale “Inventa un Film” (ventiduesima edizione nell’agosto del 2020), indice la seconda edizione del concorso letterario “TRE COLORI”, a tema libero, che prevede le seguenti sezioni: POESIA (BLU) SCENEGGIATURA (ROSSO) NARRATIVA BREVE (BIANCO) NARRATIVA LUNGA (BIANCO AVORIO) Per is...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Laureato in Scienze Politiche e in Filosofia, già ricercatore presso l’Istituto di Filosofia dell’Università di Roma, preside nei licei di Stato e specializzato in storia e culture americane presso l’Università di Irvine (California – USA), Sergio Magaldi è autore di numerosi saggi in libri e riviste, di articoli di taglio filosofico e sociologico sui quotidiani nazionali, ed ha una vasta produzione di programmi radiof...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

presenta   Karel Music Expo festival delle culture resistenti tredicesima edizione Cagliari,  9 • 21 • 22 • 23 novembre 2019       Comunicato stampa del 25 ottobre 2019 A novembre a Cagliari la tredicesima edizione del Karel Music Expo: anteprima il 9  al Fabrik con Perry Frank e con Stuart Braithwaite, poi tre giornate dal 21 al 23 all’EXMA in via San Lucifero. Tra i protagonisti del festival i C’mon Tigre,  ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Chiara Ricci, nel 2008, si laurea in Dams (discipline delle Arti, Musica e Spettacolo) con una tesi dal titolo “Il Teatro davanti alla macchina da presa – Elementi di teatro nel cinema di Anna Magnani” da cui, l’anno seguente, nasce il libro “Anna Magnani. Vissi d’Arte vissi d’Amore” con il quale vince il Premio Internazionale Giuseppe Sciacca nella sezione “Saggistica”. Nel 2010 consegu...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Dacia Maraini nasce a Fiesole (Firenze). Il padre, Fosco Maraini, è un grande etnologo, ed è autore di numerosi libri sul Tibet e sull’Estremo Oriente. La famiglia Maraini si trasferisce in Giappone nel 1938 poiché Fosco Maraini porta avanti uno studio sugli Hainu, una popolazione in via di estinzione stanziata nell’Hokkaido. Nel 1943 il governo giapponese, in base al patto di alleanza che ha stipulato con Italia e Germania, chiede...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Mimnermo, nome mitologico quanto eroico – “Colui che resiste sull’Ermo”, fiume dell’Eolide. Forse attribuito al poeta proprio a motivo di un suo avo in ricordo della sua partecipazione valorosa a una sua vittoria riportata dai greci a Smirne contro i lidi del re Gige in questa località – poeta, insieme alla poetessa Saffo e al poeta Ibico, fra i maggiori lirici greci. Visse probabilmente fra la seconda metà d...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Carmelo Pistillo, poeta e scrittore di Milano. Nel 1982, per la casa editrice “Società di Poesia” di Milano, ha presentato il primo Festival di Poesia italiano svoltosi in piazza Duomo con la prestigiosa partecipazione di Rafael Alberti, Edoardo Sanguineti, Luciano Erba, Franco Loi, il cantautore Roberto Vecchioni ecc. ecc. E’ stato tra i fondatori di HYSTRIO la più importante rivista italiana dedicata allo spettacolo diretta ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

                                                          Edizione 2019                   Bando del Premio Letterario Nazionale “EquiLibri” – Edizione 2019 Per opere edite (in formato E-book e cartaceo) L’Associazione Culturale “PIAZZA NAVONA” indice e organizza il Premio Nazionale Letterario “EquiLibri” per opere edite in lingua italiana ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Cristian Nevola, conosciuto nel web anche come Cris Vola, è un musicista polistrumentista amante della videografica, conosce la musica fin da bambino, periodo nel quale la scopre quale sua grande passione. Dirige, con il regista Gian Paolo Mai, le musiche di “Io sogno in Napoletano”, omaggio a Massimo Troisi, suonando in scena con l’attore Giancarlo Giannini. Suona in “Viaggi d’amore e d’altre stelle” co...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Francesco Gerardo Maglione nasce ad Acedonia(Avellino)il 5 giugno 1953. Si laurea presso l’Università di Salerno, ed è docente di materie letterarie. Alcuni dei suoi corsi di perfezionamento: in “Didattica” presso l’Università “La Sapienza” di Roma, in “Dirigenza scolastica” presso L’Università degli Studi di Firenze e “Progettare e operare nella scuola dell’autonomia”. A...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Associazione Culturale CAFFÈ DELLE ARTI in collaborazione con CdA Editing e Incipit Group     PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CAFFÈ DELLE ARTI VII EDIZIONE   L’Associazione Culturale “Caffè delle Arti”, in collaborazione con “CdA Editing” e “Incipit Group”, indice la VII edizione del “Premio Letterario Nazionale Caffè delle Arti” PRIMA PARTE: per opere edite e inedite – SPECIALE LIBRI – Sezioni: A-B-C-D-A1...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Vega Roze, scrittrice e artista, autrice di “Rosso Fuoco – Il Vero Amore”, “La quadratura del cerchio”, “Quel che una strega sa” e “Il piccolo Dreamer – Programmatore di mondi” E’ ideatrice e coordinatrice di diversi progetti attivi in tutta Italia, volti alla crescita interiore e alla conoscenza della tradizione spirituale ed esoterica occidentale, condividendo il potere della fan...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Daniele Andreani, nato nel 1995, è uno studioso di Filosofia e un giornalista. Ha iniziato fin da piccolo ad interessarsi di comunicazione e di tutto ciò che concerne il pensiero nelle sue molteplici forme. Unendo la sua passione giornalistica ai suoi studi universitari, ha aperto, diversi anni, fa il proprio canale youtube nel quale affronta varie riflessioni sul mondo, sulla società, sull’arte e realizza interviste a personalità prove...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Laila Cresta, quarantadue anni con i bambini, di cui la prima metà con i portatori di handicap psicofisici. Per anni ha scritto quasi solo per i suoi ragazzi: testi di storia, di grammatica, di geografia etc. Ha pubblicato una versione digitale del testo “La Nebulosa Grammatica”, fatto coi bambini, e, per quegli adulti che non sono mai partiti per il “pianeta dei grafemi”, “La Grammatica Fondamentale”, cartace...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Francesco Mazzullo, attore, regista, acting  coach del Teatro dell’Accademia, dopo gli studi accademici fonda, a Pescara nel 1979, la Compagnia di Teatro Nazionale “Teatrovita”. Da qui parte la scuola di recitazione teatrale cinematografica dove, a tutt’oggi, è il direttore artistico e acting coach nazionale. E’ attore – regista impegnato nel panorama nazionale teatrale, televisivo e cinematografico. Francesc...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Giovedì scorso è stato presentato a Tropea il libro “L’Isola di Pasqua. La terra più lontana da ogni altra” scritto da Francesca Rita Rombolà e da Enzo Taccone, pubblicato da Mario Vallone Editore. Di seguito l’intervento dell’autrice, il video integrale della serata girato da Salvatore Libertino e alcune foto scattate da Bice Lento. Altre informazioni sul volume al seguente link: vai al libro. __________________...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Vincenzo Di Michele, giornalista pubblicista, è nato e vive a Roma. Ha pubblicato numerosi scritti sulle disposizioni legislative ed, in particolare, sulla normativa del Codice della Strada nelle riviste M.A. D., Professione Camionista, IL Centauro, Nautica, Windsurf, Vela e Motore, Informatore Agrario. E stato progettista e consulente per la realizzazione di centri di Educazione Stradale e di un parco-scuola itinerante presso “Il Parco Sc...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Eugène Ionesco (1909 – 1994), poeta, autore di teatro, intellettuale – contro ha stupito, sconvolto, scandalizzato, compreso, vissuto, lottato, lasciato ai posteri un messaggio forte con la sua arte. In scena è entrato (precipitosamente) una persona razionale gridando: “Un rinoceronte in corsa sul marciapiedi di fronte!”. Questo era, in fondo, l’assurdo mondo di Eugène Ionesco. La prima guerra mondiale non era fin...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Piero Racchi è nato a Melazzo (AL) il 27 giugno 1948. Vive ad Aqui Terme(AL). Ha iniziato l’attività pittorica a trenta trè anni. La sua prima passione è stata la grafica. In seguito è passato alla pittura ad olio dipingendo quadri surreali. Dopo varie tecniche e sperimentazioni, ha creato una serie personale di quadri polimaterici intitolata “Vedute Spaziali” e, rapito dal piacere di realizzare opere utilizzando materiali ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

FESTIVAL CONTRO 2019  CASTAGNOLE DELLE LANZE (AT)  “FESTIVAL DELLA CANZONE D’IMPEGNO” Dal 23 agosto al 1 settembre   La PFM, I Nomadi, Coma_Cose, Capo Plaza, Fargetta e Molella e Pucci fra i protagonisti della nuova edizione.   Piazza San Bartolomeo a Castagnole delle Lanze inizio spettacoli ore 21.00   Torna il Festival Contro a Castagnola delle Lanze in Piemonte. Dieci giorni, 18 concerti e uno spettacolo di cabaret nel cartellone de...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Duecento anni fa, il 1 agosto 1819, a New York (USA), nasceva Herman Melville. La sua fama nel tempo è legata alla sua opera più importante e più conosciuta, cioè “Moby Dick” o “La Balena Bianca”, anche se gli altri suoi romanzi “Typee” e la sua continuazione “Omoo”, “Giacchetta Bianca” o “Il mondo visto su una nave da guerra”, “Redburn”, “Mardi”, ...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

La fantascienza d’autore ha dato suggestioni inesauribili a un pubblico attento ai temi legati all’ uomo e al suo rapporto con la natura e con la scienza. Il film “Blade Runner” (anno di uscita 1982) del regista Ridley Scott è fra le pellicole più riuscite in tal senso, poiché tratta del tema scottante della duplicazione della vita e perché pone l’accento su quella che potrebbe essere un’idea di uomo. Los A...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Dora Millaci, nata a Liegi nel 1970 da genitori italiani, ha vissuto in diverse città italiane fino a fermarsi a Genova, dove ha messo radici. Poetessa e scrittrice poliedrica ha oggi, all’attivo, sette libri pubblicati. Nel 2016 ha curato il I Evento Letterario Internazionale di Poesia di RADIO UNA VOCE PER AIUTO i cui proventi sono destinati ad una famiglia in difficoltà. Ha scritto più di duecento racconti brevi(anche favole), oltre d...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Scrittore, poeta e studioso di esoterismo, Pier Francesco Grasselli è nato nel 1977 a Reggio Emilia. Ha pubblicato la trilogia, composta da tre romanzi, “L’ultimo cuba libre”(Mursia, 2006), “All’inferno ci vado in Porsche”(Mursia, 2007) e “Vivere da morire”(Mursia, 2010); i romanzi “Ho scaricato Miss Italia”(Mursia, 2008” e “Fanculo amore”(Mursia, 2009); l’antolo...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Giuditta Di Cristinzi ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Ha frequentato la scuola notarile del Presidente Guido Capossi a Napoli. Dopo i prescritti bienni di pratica notarile e forense è diventata avvocato superando il concorso nel 1995 – 1996. Ha tenuto lezioni di Tecnica Tributaria per il Consorzio Universitario di Isernia. Dal 2002 è Giudice Onorario press...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto

Friedrich Wilhelm Murnau arriva al cinema attraverso il teatro: ha avuto una giovinezza colta e ha frequentato i circoli dell’avanguardia. La sua carriera cinematografica è breve ma tuttavia molto densa: realizza ben cinque film nel 1920, due nel 1921, tre nel 1922 e due nel 1923. Il suo primo capolavoro è “Nosferatu il vampiro” (1921) che prende, dal movimento espressionista, il tema centrale di un mondo dominato dall’a...

Nessun commento poesiaeletteratura Leggi tutto
Il mistero della spiritualità certosina – MIRKO TASSONE
Mirko Tassone / 31 Maggio 2013

“Cosa può aver indotto San Bruno a rifiutare gli innumerevoli privilegi offertigli per ritirarsi a vita eremitica e fondare uno degli ordini monastici più rigorosi della Chiesa? Secondo la letteratura agiografica, iniziata a circolare a partire dal 1250 con la cronaca Laudamus, la scelta di San Bruno affonderebbe le radici in un episodio, molto particolare, accorso a Parigi nella seconda metà dell’anno Mille. Trovandosi n...

L’affabulazione che nasce ed è prodotta dal poetare – MICHELA ZANARELLA
Michela Zanarella / 27 Maggio 2013

SEMBIANZE DI PRIMAVERA Leggo nel polline sembianze di primavera, il fremito di un verde che si rigenera nei riflessi del sole. Nasce per calore la luce che s’abbandona tra i petali fino in fondo alle caviglie dell’erba nuova. Avverto la voce del cielo che versa bagliori come carezze inattese e nelle cellule di una terra che muta vivo il colore e la scintilla del tempo. M’avvolge la pelle di una natura in movimento, il ...

Guerre e amori di un europeo errante…
Luca Sarzi Amadè / 23 Maggio 2013

Generale, architetto, mecenate, statista, agente segreto, poeta e fondatore di città, ispirò Torquato Tasso e William Shakespeare. Parliamo di Vespasiano Gonzaga Colonna (1531-1591), la cui esistenza, trascorsa in giro per l’Europa e il Mediterraneo, sulle assolate coste africane, come nel gelido inverno polacco (in occasione dell’ultima grande missione della sua vita), fu tormentata dal sogno di creare una città ideale. ...

Una sicilianità che piace al resto del mondo – ANDREA CAMILLERI ed IL COMMISSARIO MONTALBANO
Andrea Camilleri / 17 Maggio 2013

Di tutti i personaggi usciti dalla fertile penna dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, il commissario Montalbano è forse, in un certo senso, quello più riuscito stilisticamente e letterariamente. Ma è anche quello più popolare e più conosciuto dai lettori più vari e più diversi. Forse non credo di esagerare se dico che questo personaggio ha fatto, in fondo, la fortuna del proprio creatore. Salvo Montalbano è un commissario...

“Il Buio di un Sorriso” di Lucia Marmorato
Lucia Marmorato / 15 Maggio 2013

Pubblichiamo la breve presentazione di Umberto Donato del libro IL BUIO DI UN SORRISO, racconto scritto da Lucia Marmorato, edito dalla THOTH EDIZIONI. …Che nell’anno di grazia (si fa per dire…) 2013, una ragazza del nostro, ma, soprattutto, del suo tempo, molto giovane e carina, moderna ed acculturata, si metta a scrivere, scavando nella sua fresca memoria, di un tempo che non c’è più da un bel po’, sa...

Nel ricordo di un assurdo rogo dei libri – HEINRICH HEINE
Heinrich Heine / 10 Maggio 2013

  Nel meraviglioso mese di maggio, quando si schiudono le gemme, fu allora che nel mio cuore, è sbocciato l’amore. Nel meraviglioso mese di maggio, quando gli uccelli cantano, allora le ho confessato le mie brame, i miei desideri. Heinrich Heine   Il 10 maggio 1933, nella Babelplatz a Berlino, i nazisti davano alle fiamme i libri degli autori “indesiderati”. Il grande rogo dei libri, che si innalzò nel ciel...

Il potere politico dall’ambivalenza ambigua – MASSIMO CACCIARI
Massimo Cacciari / 8 Maggio 2013

“(…) Così,anzitutto, l’antica sovranità statale, vero modello di Katechon, dovrà ‘ superarsi ‘, ricollocandosi su una dimensione che, da un lato, la renderà sempre più relativa e, dall’altro, la costringerà a dar vita a ‘ grandi spazi ‘, che, per le ragioni che derivano da tutto quanto fin qui sostenuto, dell’impero non potranno che essere deboli simia. La norma giuridica, da p...

I lavoratori di molti paesi e di interi continenti – PAPA GIOVANNI XXIII
Papa Giovanni XXIII / 1 Maggio 2013

“Il nostro animo è preso da una profonda amarezza dinnanzi allo spettacolo smisuratamente triste di numerosissimi lavoratori di molti Paesi e di interi Continenti, ai quali viene corrisposto un salario che costringe essi stessi e le loro famiglie a condizioni di vita infraumane.(…) Riteniamo perciò nostro dovere riaffermare ancora una volta che la retribuzione del lavoro, come non può essere interamente abbandonata alle l...

Memoria di un sacrificio importante – 25 APRILE 1945
Francesca Rita Rombolà / 25 Aprile 2013

Mario Brusa Romagnoli (anni 18, meccanico) Papà e Mamma, è finita per il vostro figlio Mario, la vita è una piccolezza, il maledetto nemico mi fucila; raccogliete la mia salma e ponetela vicino a mio fratello Filippo. Un bacio a te Mamma cara, Papà, Melania, Annamaria e zia, a Celso un bacio dal suo caro fratello Mario che dal cielo guiderà il loro destino in salvo da questa vita tremenda. Addio. W l’Italia. Mario. Mi sono pe...

Un incipit dalla poeticità quasi drammatica – MAX RUVINI
Max Ruvini / 3 Aprile 2013

FASCINO So che appenderai al buio ritagli di lettere, confusamente, come se mi vedessi e cercassi un conforto. A rivoli di pensieri aggiungo l’inquietudine che mi restituisce fascino. – Sono un bell’animale – Dici ancora che ti manco come goduria di cibo avariato, uno stordimento del corpo che annaspa in marci umori. – Sono un bel frutto di stagione – So che soffocherai tra le dita le carte sepolte di...

La Pasqua: un “Passaggio” spesso incredibile per l’umana ragione – JOSè SARAMAGO
Josè Saramago / 29 Marzo 2013

“(…) Le donne salgono a fianco di Gesù, alcune qui, altre là, e Maria di Magdala è quella più prossima, ma non gli si può avvicinare troppo perché i soldati non glielo consentono, come non faranno passare nessun uomo e nessuna donna nelle adiacenze del luogo dove sono erette tre croci, due delle quali già occupate da altrettanti uomini che urlano e gridano e piangono, e la terza, nel mezzo, in attesa del proprio uomo,...

Un annuncio ludico che travalica mondi, civiltà, epoche della Storia – PO-CHU-I
Franco Battiato , Po - Chu - i / 21 Marzo 2013

La fine dell’inverno è sempre molto attesa. La primavera porta ogni volta una ventata nuova di colore, di vita, di musicalità e appunto di poesia. Non è un caso (ripeto sempre), credo, se proprio il 21 marzo è stata proclamata dall’UNESCO Giornata Mondiale della Poesia. Tutto si trasforma, tutto si risveglia, tutto rinasce, tutto si rinnova: dagli animali alle piante; dall’uomo agli astri notturni, quali il sole e ...

Il silenzio che domina incontrastato – ARNOLD BOCKLIN
Arnold Bocklin / 19 Marzo 2013

“Esso deve produrre un tale silenzio che il bussare alla porta dovrebbe far paura.” Arnold Bocklin, a proposito del suo dipinto più famoso L’ISOLA DEI MORTI Arnold Bocklin (1827 – 1901), pittore svizzero, rappresentante importante del Simbolismo che si colloca nell’Art Nouveau, inizialmente fu un paesaggista. Molto frequenti furono i suoi viaggi in Italia, fino a quando non si stabilì definitivamente a Fi...

I graffiti di Chinon: un messaggio per soli iniziati?
I templari / 13 Marzo 2013

Nel cuore della Francia, precisamente nel villaggio di Domme sulla Dordogna, c’è un antico castello. Ogni anno vi passano centinaia di visitatori quale tappa di un percorso storico – turistico quasi obbligato. Molto si sapeva del castello, fino a poco tempo fa, poco di quello che in realtà custodiva. Importante, a tale riguardo, si è rivelata la porta detta “delle torri”, sul lato orientale delle mura. Un cano...

La libertà della donna e della lupa – CLARISSA PINKOLA ESTéS e BOB MARLEY

“(…)Pertanto, che siate introverse o estroverse, donne amanti di donne o di uomini, o di Dio, o tutto insieme, che siate possedute da un cuore semplice o dalle ambizioni di un’Amazzone, che stiate cercando di arrivare in cima o soltanto a domani, che siate mordaci o tetre, regali o impetuose, la Donna Selvaggia vi appartiene. Appartiene a tutte le donne. Per trovare la Donna Selvaggia le donne devono tornare alla loro ...

Rinnovamento epocale o “rivelazione finale”?
San Malachia / 27 Febbraio 2013

“Durante l’ultima persecuzione della Santa Chiesa Romana, siederà sul trono di San Pietro, Pietro il romano che si prenderà cura del suo gregge in mezzo a molte tribolazioni. Quando esse saranno terminate, la città dei sette colli verrà distrutta, ed il giudice terribile giudicherà il popolo.” Ultima parte della “Profezia dei Papi” di San Malachia L’ultima parte della famosa “Profezia dei P...

La forma migliore di governo o la più controversa? – NOBERTO BOBBIO e ARISTOTELE
Aristotele , Norberto Bobbio / 23 Febbraio 2013

“(…) Premetto che l’unico modo d’intendersi quando si parla di democrazia, in quanto contrapposta a tutte le forme di governo autocratico, è di considerarla caratterizzata da un insieme di regole (primarie o fondamentali) che stabiliscono chi è autorizzato a prendere le decisioni collettive e con quali procedure.(…) Modello della democrazia moderna fu la democrazia degli antichi, in modo particolare della...

Un’espressione recondita che non esprime o esprime tutto – ROLAND BARTHES
Roland Barthes / 14 Febbraio 2013

“(…) L’io – ti  – amo è senza sfumature. Esso sopprime le spiegazioni, gli accomodamenti, le graduazioni, gli scrupoli. Paradosso esorbitante del linguaggio, dire io – ti – amo è in un certo qual modo fare come se non esistesse un teatro della parola, è questa parola è sempre vera (essa non ha altro referente all’infuori del suo proferimento: è il risultato di una performance).”...

L’oscuro pianeta che diede origine alla cintura di asteroidi – ZECHARIA SITCHIN
Zecharia Sitchin / 6 Febbraio 2013

“(…) Se gli antichi egizi ereditarono il loro sapere dai sumeri, questi da chi hanno appreso quelle scienze? Come confermano recentissime scoperte, c’è un altro pianeta nel sistema solare. I suoi abitanti, che i sumeri chiamavano Anunnaki e la Bibbia Nephilim, iniziarono a visitare la Terra mezzo milione di anni fa, e il ricordo delle loro gesta è giunto fino a noi per varie strade: nei racconti mitologici, nell̵...

Una data entrata, a pieno titolo, nella storia dell’umanità – SIMON WIESENTHAL
Simon Wiesenthal / 27 Gennaio 2013

“(…)Noi però, i sopravvissuti, abbiamo dei doveri non solo verso i morti, ma anche verso le generazioni future: dobbiamo trasmettere loro le nostre esperienze, sì che ne possano trarre degli insegnamenti. Informarsi significa difendersi.(…) Come far capire a chi conosce la morte soltanto dalla lettura dei giornali che cosa prova un uomo che vede il fumo al di sopra dei crematori e sa che quel greve odore dolciastro ...

La forza della parola e della scrittura – KEN SARO WIWA
Ken Saro - Wiwa / 19 Gennaio 2013

“(…)Ci hanno fatto questo: hanno trasformato i nostri campi in una putrida e fetida poltiglia.(…) Dopo il massacro della nostra gioventù è arrivata la piaga delle piattaforme petrolifere e altra morte per i terreni coltivati e per i santuari dove vivono i pesci e quelle eterne fiamme che trasformano il giorno in notte e avvolgono la terra in finissima fuliggine (…)Tutti noi siamo di fronte alla Storia. Io sono ...

La possibilità di riscattarsi dalla paralisi dei tempi moderni – JAMES JOYCE
James Joyce / 14 Gennaio 2013

“(…) La neve cadeva su ogni punto dell’oscura pianura centrale, sulle colline senza alberi, cadeva lenta sulla palude di Allen e, più a ovest, sulle onde scure e tumultuose dello Shannon. Cadeva anche sopra ogni punto del solitario cimitero sulla collina dove era sepolto Michael Furey. Si ammucchiava fitta sulle croci contorte e sulle lapidi, sulle punte del cancelletto, sui roveti spogli. La sua anima svanì lentamen...

L’Epifania di Dio all’uomo – KARL KERéNY
Karl Kerény / 6 Gennaio 2013

“In mezzo a fiori di croco – accanto e tra essi – appaiono due figure con le mani sollevate. Esse sono caratterizzate unicamente da questo gesto. Tale gesto è ben noto come atto di adorazione attraverso l’arte orientale antica. Chi viene adorato? Quale apparizione divina? O sono forse le stesse figure che compiono il gesto di esseri divini in atto di apparire? Nel campo di crochi ha luogo un’epifania, che ...

Il dio che ha voluto essere bambino – GIOVANNI PAOLO II
Giovanni Paolo II / 24 Dicembre 2012

Il 25 dicembre, in fondo, è da sempre una data piuttosto particolare, da molto prima che il Cristianesimo facesse la sua comparsa e si affermasse quale religione universale. Essa è stata adottata dalla Chiesa, come data ufficiale della nascita di Gesù Cristo il Messia o il Salvatore, solo nell’anno 354 d. C. da papa Liberio, che scelse questo giorno perché corrispondente alla celebrazione pagana del solstizio d’inverno, ...

Un nuovo anno ci attende- PAOLO RUFFILLI

Buon Natale, cara Francesca NATALE Oltre l’evidenza che pesa nel distacco e fuori dall’abbaglio che ruba luce nascondendo alla vista il fondo, dentro il sistema di minimi raccordi varchi, corridoi, passaggi e porte l’enigma si disvela agli occhi: le cose vive hanno radici comuni che pescano dunque nelle cose morte. Ciò che rinasce trasforma ciò che è nato prolungandolo nella speranza del futuro ed ecco che di colpo ...

La luce che “esplode” all’alba del solstizio d’inverno – CHRISTOPHER KNIGHT e ROBERT LOMAS

“(…) Nell’interno di Newgrange si trova una camera a volta, alla quale si accede attraverso un corridoio che nel solstizio d’inverno guarda verso il sorgere del sole. Davanti all’imboccatura della galleria è posata un’enorme pietra, lavorata a intagli con motivi di spirali intrecciate, serie di linee dentellate a V e di rombi. Oggi si conviene che l’allineamento della galleria avesse lo scopo d...

Custode del nostro vissuto – SALVATORE CARVELLI
Salvatore Carvelli / 30 Novembre 2012

UNA FOTOGRAFIA E siam per sempre dentro una fotografia, immagine d’un tempo ch’è volato via. E sbiadiscono i ricordi e si attenua il contrasto, come la luce quand’è sera, e si lacerano i contorni e pure si consumano e pure si ingialliscono, come d’autunno le foglie: che cadono a terra, calpestate dall’indifferenza e crepitano, sotto il peso della resa. Ma pur s’incidono barbari i segni su di essa; p...

Visione e profezia in una particolare tensione mitopoietica- WILLIAM BLAKE e BRUCE DICKINSON
Bruce Dickinson , William Blake / 27 Novembre 2012

William Blake(1757-1827)è uno dei più profondi, intensi, oscuri e complessi poeti di tutta la letteratura inglese. Egli fu anche incisore e pittore. I suoi molti dipinti non sono da meno della sua poesia in quanto a complessità e intensità, e possiedono un qualcosa di ipnotico e di incredibile che colpisce e cattura la vista. E’ stato definito poeta visionario per eccellenza, forse “iniziato” alla Poesia per forza ...

Il significato nuovo del mondo – ENZO TACCONE
Enzo Taccone / 10 Novembre 2012

In certi momenti della vita; in alcune occasioni; in varie circostanze, siano brutte o belle, felici o tristi, al culmine della gioia o al culmine del dolore si sente il bisogno, urgente come la vita, impellente come l’aria che si respira di prendere in mano una penna e un foglio bianco e di scrivere un verso; poi un altro; poi un altro ancora finchè, quasi senza capire, ci si accorge di aver “tirato fuori” una poesia...

Il dramma della Grande Guerra e il segno eminente di oblìo e di eterna pace – GIUSEPPE UNGARETTI e FABRIZIO DE ANDRE’

Il 4 novembre di ogni anno, l’Italia celebra l’anniversario della vittoria della guerra del 1915 -1918, cioè la Prima Guerra Mondiale, dedicando questa giornata alle proprie Forze Armate che di quella vittoria sono stati i principali artefici. La guerra del ’15 -’18 ha cambiato gli equilibri politici e sociali che fino ad allora avevano retto l’Europa per secoli. Ma non solo: per la prima volta si fece uso...

Poesiaeletteratura.it is Spam proof, with hiddy