Friedrich Wilhelm Murnau arriva al cinema attraverso il teatro: ha avuto una giovinezza colta e ha frequentato i circoli dell’avanguardia. La sua carriera cinematografica è breve ma tuttavia molto densa: realizza ben cinque film nel 1920, due nel 1921, tre nel 1922 e due nel 1923. Il suo primo capolavoro è “Nosferatu il vampiro” (1921) che prende, dal movimento espressionista, il tema centrale di un mondo dominato dall’a...

Adriano Bono, il cantautore polistrumentista ideatore del “Raggae Circus”, ci regala sempre una ventata di allegria con la sua musica solare, trascinante e liberatoria. Il suo nuovo disco diventa subito irresistibile per la sonorità in perfetto stile original ska giamaicano anni ’60. Fiori all’occhiello della produzione sono gli ottoni in stile Mariachi e l’ottimo missaggio. Adriano Bono è un artista poliedrico che...

Marina Iuele è insegnante elementare da quando aveva diciotto anni, ed è anche attrice e regista teatrale. Da più di dieci anni ha intrapreso un cammino di crescita che l’ha portata a modificare via via anche il suo metodo di insegnamento, lasciando ampio spazio ad ogni forma espressiva pura e di manifestazione del sentimento. Cerca di aiutare i suoi allievi a mantenere la loro connessione con ogni livello del Sentire. Ha partecipato a d...

I My Escort sono una band po oriented di Vicenza formata nel 2010. La band(in origine un duo)è formata da tre elementi: Alessio Montagna(tastiere e voce), Luca Agerde(basso)e, dal 2014, Daniele Trevisan(chitarra). Alessio e Luca si sono conosciuti da adolescenti e, dopo trascorsi che li vedono militare anche nelle medesime formazioni giovanili, pubblicano il loro primo album “Canzoni in ritardo” nel 2015. L’album si avvale dell...

Susan Sontag (1993 – 2004), americana, è fra gli intellettuali più importanti della seconda metà del Novecento. Scrittrice, saggista, attivista politica ha prodotto un’immensa mole, letteraria e non, di scritti. Le sue opere più note al grande pubblico sono forse il famoso saggio “Contro l’interpretazione”; “Sulla fotografia”; “L’amante del vulcano”; “Davanti al dolore degli al...

Lo stampo musicale di Fabrizio Fancelli, in arte Fance, è radicato principalmente nella new wave elettronica anni ’80 – 90 e si ispira a band quali Bauhaus e Joy Division. La sua band originaria “Mutazione”, infatti, parte proprio realizzando cover di questi artisti. Il percorso di Fance, però, è sempre stato accompagnato da un progetto solista parallelo raccontato da oltre trenta canzoni inedite in corso di revisione i...

Charles-Marie Renè Leconte de Lisle (1818 – 1894)poeta di lingua francese nato a l’ile Bourbon, un’isola tropicale piena di colori che forse meglio si intonava alla sua poesia della Francia borghese. Ha avuto fra i suoi allievi e discepoli Stephane Mallarmè e lo stesso Charles Baudelaire che ha scritto di lui: “Leconte de lisle, essendo un poeta davvero serio e meditativo, detesta la confusione dei generi letterari e sa ...

Roberta Gelsomino è una poetessa e illustratrice con uno stile intenso spesso attinto durante un faticoso ma entusiasta cammino interiore. Lo stile di questa creativa e versatile outsider è particolare, empatico, ricco di intuizione, e si comprende subito che abbia molto da dire. Roberta Gelsomino nasce nel 1979 a Milano, dove tutt’ora vive, e affronta fin da piccola la vita con i suoi disegni e le sue creatura immaginarie. Questo le perm...

L’ INFINITO      –    da I CANTI di Giacomo Leopardi Sempre caro mi fu quest’ermo colle, E questa siepe, che da tanta parte Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati Spazi di là da quella, e sovrumani Silenzi, e profondissima quiete Io nel pensier mi fingo, ove per poco Il cor non si spaura. E come il vento Odo stormir tra queste piante, io quello Vo comparando: e mi sovvien l̵...

Valerio Vigliaturo, cantante, scrittore e operatore culturale. Dal 2004 è direttore del Premio InediTO – colline di Totino – punto di riferimento in Italia tra i concorsi letterari dedicati alle opere inedite, organizzato dall’Associazione culturale “Il Camaleonte”, di Chieri(Torino), con cui ha fondato, nel 2009, il giornale “Chierioggi” pubblicato fino al 2015. Valerio Vigliaturo ha collaborato in pass...

Marta Rivera Garrido è poetessa, scrittrice, narratrice, saggista. Nasce a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, il 19 gennaio 1960. E’ la pronipote del poeta dominicano, gloria nazionale, Gastòn Fernando Deligne. Ha studiato scienze politiche presso Università Autonoma di Santo Domingo e ha vissuto nelle città di New York e di Miami, negli Stati Uniti, e a San Juan de Puerto Rico. Ha collaborato a numerose pubblicazioni nazionali e int...

Ecco il bando del Premio Internazionale di poesia “Tropea: Onde Mediterranee”, edizione 2019.. Se avete problemi a scaricarlo o se desiderate ricevere maggiori informazioni sul riconoscimento poetico inviate una richiesta all’indirizzo: info@tropeaondemediterranee.it.  ...

 VIII PREMIO NAZIONALE DI POESIA “L’ARTE IN VERSI” Ideato, fondato e presieduto da Lorenzo Spurio   Organizzato da     Con il Patrocinio Morale di Comune          di Senigallia Comune          di Ancona   VIII PREMIO NAZIONALE DI POESIA “L’ARTE IN VERSI” Ideato, fondato e presieduto da Lorenzo Spurio Art. 1 – ORGANIZZAZIONE Viene bandita la ottava edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in vers...

Mirella Santamato è scrittrice, poetessa, giornalista. Laureata presso l’ Università di Bologna, per anni è stata docente di Scuola Superiore. Iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ora collabora con alcuni settimanali e mensili a diffusione nazionale. Ha vinto molti premi di poesia e ha partecipato a vari programmi televisivi Rai e Mediaset. Ha pubblicato numerosi libri con varie case editrici. Nello specifico: “L...

L’ uomo scrive da molti millenni ormai. La scrittura è nata, se non proprio con l’uomo forse subito dopo, quando egli muoveva i primi timidi e incerti passi verso la civiltà. La scrittura è propria dell’ uomo ed è stata inventata da lui. Il perchè forse non è difficile intuirlo. L’ uomo della scrittura si è servito e si serve e, allo stesso tempo, è servito dalla scrittura. Magici segni o semplici linee, geroglific...

Questa poesia di Bertold Brecht non è una poesia sulla guerra, nè una poesia sulla pace. E’ quasi un inno alla dignità dell’ uomo, alla sua supremazia sulle cose sì ma in nome del suo attributo umanamente più nobile e più elevato cioè il pensiero. Con la forza incisiva del suo verso, con la carica estremamente tesa della sua moralità e della sua etica, con l’ efficacia persuasiva della sua testimonianza esemplare e unica...

Sentieri diVersi Premio Internazionale Letterario e Fotografico La creatività è il verso melodioso della diversità: Emozioni in Versi. Edizione 2018 “ … E stringere le mani per fermare qualcosa che e’ dentro me ma nella mente tua non c’e’ Capire tu non puoi tu chiamale se vuoi emozioni tu chiamale se vuoi emozioni …” L. Battisti In linea con le finalità della nostra associazione, in occasione della Premiazione, ...

    L’Associazione Culturale TraccePerLaMeta organizza il   3° Concorso Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa – Edizione 2018 dedicato alla figura di “Luigi Marini” socio di TPLM e poeta   Luigi Marini amava la vita, la poesia, la natura, la famiglia, il ciclismo e Fausto Coppi che ammirava, aveva conosciuto, e considerava il suo modello di sportività per la vita, gli amici, il suo paese – Pieve Eman...

Fabio Casadei Turroni è nato nel 1964. Ha iniziato a scrivere narrativa nel 2000. E ancora si sente narratore, cioè scrittore di storie da offrire al lettore nel modo migliore che può. In ogni suo romanzo, o racconto, la Musica è importante. L’ultimo libro, “Perette Morali”, è una silloge di brevi storie ritmate: forse poesie, forse filastrocche. Ha basi accademiche musicali e, finchè ha potuto, ha eseguito musica altrui. ...

Che il Natale imminente sia tranquillo e silenzioso, lieve e impalpabile, dolce e misterioso; quasi una nuvola bianca che passa nel cielo vespertino del tramonto. Che l’anno veniente, prossimo nella breve attesa, sia gioioso e pieno e qualche volta doloroso e profondo, breve o lungo, felice o indifferente, sicuro o incerto, imprevedibile o scontato, illuminante o velato da ombre imperscrutabili; quasi una nuvola tinta di rosa e d’oro ...

Carla Babudri nasce a Bari nel 1978. Nipote del leggendario Francesco Babudri, storico e scrittore ricordato nella città di Bari per le sue opere, studia all’istituto di Arte Superiore di Bari. Il percorso di poetessa e scrittrice la porta ad approfondire diverse tematiche. Nel 2007 decide di racccogliere le sue poesie e, dopo un iter intimo molto intenso, esce la sua prima raccolta dal titolo “Dimmi… che sapore ha l’anim...

Il Premio InediTO – Colline di Torino compie 18 anni, diventa maggiorenne e raggiunge la maturità! Il concorso letterario organizzato dall’associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO), nato nel 2002, punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite, ha l’obiettivo di premiare autori affermati e nuovi talenti, di ogni età e nazionalità, ed è l’unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scr...

Federico Calafati è nato a Maglie, in provincia di Lecce, il 29 giugno 1990. Ha iniziato a scrivere a quindici anni. Ha pubblicato il suo primo libro “Storie di soglia” nel 2013. In seguito ha pubblicato “Sesso, erba e disastri vari 1, 2, 3”, “La crepa nel buio” e “Orrore in periferia”. Ha pubblicato, inoltre, diversi racconti erotici con pseudonimo. Nella scrittura è stato fortemente influenzato ...

Massimo Anania nasce nella nebbiosa periferia di Torino, in un ospedale che non esiste più, nel gennaio del 1975. Da sempre gioca con le parole inciampando su se stesso mentre guarda le nuvole. Vaga alla continua ricerca di un qualcosa che lo sorprenda, e ama aspettare l’alba senza una ragione se non quella di allungare il più possibile la notte. Collabora attualmente con la rivista di cultura letteraria “Satisfiction” ed è f...

Tra Sette e Ottocento il romanzo inglese si anima vivacemente di una bella schiera di talenti femminili che esprimono con forza la presa di coscienza della donna, le istanze affermative del suo ruolo nella società, la sua indipendenza e autonomia nei confronti del raggelante codice di comportamento tradizionale. Ciascuna a suo modo, Clara Reeve, Fanny Burney, Ann Radcliffe, Jane Austen, Mary Shelley, George Eliot e le tre sorelle Bronte portano ...

Giornalista professionista e dottore di ricerca, Marco Olivieri è autore della monografia “La memoria degli altri. Il cinema di Roberto Andò”(Edizioni Kaplan 2013 e 2017), curatore del volume “Le confessioni”(Skira 2016)e, con Anna Paparcone, autore del libro “Marco Tullio Giordana. Una poetica civile in forma di cinema”(Rubbettino 2017). Critico cinematografico e teatrale, collabora con <<la Repubblica...

Dibattito e concerto “Donne al centro del mondo” Ad un passo dalla giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Sesto San Giovanni ospita l’evento che promuove le donne al centro del mondo contro ogni tipo di abuso e di violenza  Sabato 24 novembre 2018 alle ore 21:00 Spazio Contemporaneo “Carlo Talamucci” Via Dante, 6 Sesto San Giovanni (MI) Torna in scena l’evento “Donne al centro del mondo” orga...

“5 GIORNI DI MUSICA CONTRO LE MAFIE” A COSENZA: A LEVANTE IL PREMIO SPECIALE Record di iscrizioni alla 9^ edizione del Premio: 350 gli artisti in gara. Nuove rivelazioni sul programma della “5 Giorni di Musica contro le mafie” a Cosenza dall’11 al 15 dicembre: premiata anche LEVANTE insieme a EX-OTAGO e DIODATO. Tante le donne tra gli ospiti: SELVAGGIA LUCARELLI, CRISTINA DONADIO, ERICA MOU, ROBERTA BELLESINI FALETTI e tante altre voci ...

Perché ciascuno ricordi i propri morti e tramite la Poesia riesca a trovare conforto nei momenti di maggiore tristezza e solitudine.   IL PANE DEI MORTI Reca con sè un messaggio lontano il pane consumato in questo giorno. La tavola è imbandita per coloro che non siedono più. Asfodeli nei campi di novembre, prima di sera il vento porta voci disperse. Va il pensiero di ciascuno e di tutti a chi amò e camminò su strade di ogni tipo e si a...

Maurizio Persiani è nato a Roma, dove vive e lavora. E’ giornalista professionista. Ha scritto diversi racconti, alcuni dei quali pubblicati nella raccolta di novelle contemporanee “Racconti di tenebra”(1987 Newton Compton Editori) e “Racconti d’ incubo”(1988 Newton Compton Editori)a cura di Gabriele La Porta. Con Piero Bernacchi ha scritto il romanzo di fantapolitica “La porta grigia”(Edizioni Era...

Il dramma della Grande Guerra e il segno eminente di oblìo e di eterna pace – GIUSEPPE UNGARETTI e FABRIZIO DE ANDRE’

Il 4 novembre di ogni anno, l’Italia celebra l’anniversario della vittoria della guerra del 1915 -1918, cioè la Prima Guerra Mondiale, dedicando questa giornata alle proprie Forze Armate che di quella vittoria sono stati i principali artefici. La guerra del ’15 -’18 ha cambiato gli equilibri politici e sociali che fino ad allora avevano retto l’Europa per secoli. Ma non solo: per la prima volta si fece uso...

Halloween, la notte dell’anno che si rinnova – JEAN MARKALE e IL CORVO (BRANDON LEE)
Brandon Lee , Jean Markale / 31 Ottobre 2012

“L’anno celtico, basato su un calendario lunare, con un mese aggiunto ogni cinque anni, è diviso nettamente in due stagioni, inverno ed estate; ne deriva che il suo asse principale va dal primo novembre al primo maggio (…). La festa principale è quella del primo novembre, SAMAIN o SAMHUIN, in gaelico, che etimologicamente significa la < fine dell’estate >, in altri termini l’inizio dell’invern...

Il codice che custodisce il pensiero, lo sviluppo e lo scopo di un’intera civiltà – ROBERT BAUVAL
Robert Bauval / 24 Ottobre 2012

“A cosa servono le piramidi d’Egitto risalenti all’Antico Regno? Quale poteva essere il loro scopo? Perché nel loro interno vi sono bassi cunicoli e condotti lunghi e stretti a fondo cieco, oltre a corridoi, gallerie e camere che sono vuoti e spogli? Perché erano allineate alle stelle secondo calcoli astronomici? Fino a un’epoca molto recente, la teoria più comune offerta dagli egittologi era che le piramidi f...

Dal regno del Divino sotto forma di pulviscolo stellare – FERNANDA RAINERI
Fernanda Raineri / 17 Ottobre 2012

Anche le stelle nascono, vivono e muoiono come le piante, gli animali, gli esseri umani, come tutto, in realtà, ciò che è animato e ciò che è inanimato perché l’Universo è un insieme vivo, pulsante e in movimento, mai statico. La nascita delle stelle avviene per aggregazione di pulviscolo cosmico (cioè una specie di polvere speciale); la morte delle stelle, a sua volta, frantuma la materia liberando energia che si condensa...

L’ombra che esorta alla vita – PUBLIO VIRGILIO MARONE
Publio Virgilio Marone / 15 Ottobre 2012

(…) Era ne l’ora che nel primo riposo hanno i mortali quel ch’è dal cielo e i loro affanni infuso opportuno e dolcissimo ristoro: quand’ecco in sogno (quasi avanti gli occhi mi fosse veramente) Ettor mi apparve dolente, lagrimoso, e quale il vidi già strascinato, sanguinoso e lordo il corpo tutto, e i piè forato e gonfio. Lasso me! quale e quanto era mutato da quell’Ettor che ritornò vestito de le spogl...

Una Sfinge di pietra che svela i propri secolari segreti – LORENZO SPURIO
Lorenzo Spurio , Senza categoria / 12 Ottobre 2012

“(…) Le due opere presentano numerosi rimandi letterari espliciti ad altrettante opere della letteratura, principalmente inglese(…). Se si analizza Espiazione dal punto di vista dei generi letterari, si può notare che si caratterizza per una grande mescolanza di generi. L’incipit da visionari squarci adolescenziali che passano poi attraverso un vero dramma sentimentale in piena regola. C’è poi un’am...

Un cuore che sempre pulsa – PAOLO RUFFILLI
Paolo Ruffilli / 9 Ottobre 2012

Il cuore è soltanto un organo vitale del corpo, non solo umano ma anche animale, o è qualcosa di più grande, di più importante, di più misterioso? Sappiamo che se il cuore si ferma, le funzioni vitali cessano e sopraggiunge la morte. Sappiamo che i battiti del cuore scandiscono il ritmo della vita, che il pulsare del cuore da movimento al sangue e riscalda, rianima e vivifica. Un cuore rosso, ardente, caldo e tellurico come lava è...

Il tempo della festa – HENRI BERGSON, FRANCESCA RITA ROMBOLA’ e LA FESTA DI BRATTIRO’ (VV)
Henri Bergson / 26 Settembre 2012

Vi è un tempo ciclico e un tempo orizzontale. Un tempo ciclico, in cui ogni cosa rinasce dal nulla, ogni anno; un tempo ciclico, in cui un evento importante per una data comunità umana ritorna, ogni anno. Il rapporto dell’uomo con il tempo ha sempre oscillato tra due misure naturali: l’alternarsi del sole e delle tenebre notturne, da un lato, e il ritorno delle stagioni dall’altro. Cioè, la durata del giorno, come c...

La “rete megalitica” e i giganti dei miti e delle fiabe – LOUIS CHARPENTIER e I MEGALITI DI NARDODIPACE (VV)
Louis Charpentier / 21 Settembre 2012

” C’è, vicino alla città di Tangeri, una collina isolata che domina la baia coi suoi cento metri di altezza e che porta il nome di Charf. Charf, in arabo, significa collina. Tutte le altre colline della zona hanno un nome. Sono il Charf el – Akab o il Charf el – Medioura. Quella collina non ha altra qualifica che se stessa. E’ la collina, quella che non si deve confondere con nessun altra. ( … ) Le ...

L’ eroe inusuale di un’era fantastica- CONAN IL BARBARO di ROBERT HOWARD
Robert Howard / 13 Settembre 2012

” Sappi, o principe, che tra gli anni in cui gli oceani inghiottirono Atlantide e le sue splendide città, e gli anni dell’ ascesa dei figli di Aryas, ci fu un’ età di sogno durante la quale fantastici regni erano disseminati nel mondo, come manti celesti sotto le stelle. Nemedia, Ophir, Brythunia, Hiperborea; Zamora con le sue brune donne e le misteriose torri dei ragni; Zingara con la sua cavalleria; Koth confinante...

La pace assoluta nel seno dell’ Universo – HERMAN HESSE e KURT COBAIN
Herman Hesse , Kurt Cobain / 6 Settembre 2012

” Non Dio, non l’ anima, non l’ inferno e non il paradiso, ma l’ uomo di fronte a se stesso con le sue sole forze, responsabile di ogni suo atto, artefice delle sue vite a venire e della fine assoluta di ogni suo divenire: il Nirvana. “                                                                                                                    ...

Una camelia bianca suggella l’ amore eterno – ALEXANDRE DUMAS figlio e GIUSEPPE VERDI

“Marguerite non perdeva una prima, e passava tutte le serate al teatro o al ballo. Ogni volta che c’ era un nuovo spettacolo, si poteva esser certi di incontrarcela, con tre piccoli oggetti che non la lasciavano mai, e che stavano sempre sul parapetto del suo palco di platea: l’ occhialino, un sacchetto di dolci e un mazzo di camelie. Per venticinque giorni al mese, le camelie erano bianche, e per cinque erano rosse: n...

Il buio che precede l’alba – GERRY ADAMS
Gerry Adams / 23 Agosto 2012

Amara, cruda, piena di desolazione e di sconforto, eppure una voce alta e forte che grida per far conoscere al mondo, per coinvolgere il mondo. Poesia di denuncia, dove i sentimenti diventano rarefatti, la rabbia è contenuta dalla forza dei versi, la realtà si tinge di fosco senza nessun posto apparente per la speranza. LONG KESH è il titolo di questa poesia. Ma Long kesh è stato anche un campo di concentramento – prigione bri...

Il dominio della “divina indifferenza” – EUGENIO MONTALE
Eugenio Montale / 14 Agosto 2012

Una poesia composta da due quartine appena, molto famosa e popolare, forse la poesia più conosciuta di Eugenio Montale; quella che a scuola i ragazzi hanno sempre imparato a memoria alle Medie, e alle Superiori, ai Licei soprattutto, l’hanno sempre studiata con un certo entusiasmo e una certa passione, forse, a volte, anche in modo del tutto inconscio perchè ogni verso della poesia, tra le molte qualità, ha anche quella di aver...

La Calabre: inspiration pour un nouveau Théa^tre de la Cruentè – ANTONIN ARTAUD
Antonin Artaud / 8 Agosto 2012

La Calabria: spunto per un nuovo Teatro della Crudeltà. Paesaggi selvaggi e incontaminati; tramonti infuocati sul mare; albe rosee e dorate sui monti aspri dalla vegetazione fitta e molto varia. Spesso i profumi più soavi e intensi si mescolano ai rumori e ai suoni lontani e ancestrali di una terra, nel cuore del Mediterraneo, che appartiene a pieno titolo all’Europa, capace ancora, come più di un secolo fa e come sempre nei se...

Un percorso drammatico e doloroso che ha dato fama mondiale alla musica e al canto – CANTO SPIRITUAL, BLUES e JACK KEROUAC
Jack Kerouac / 2 Agosto 2012

Il canto Spiritual ha accompagnato la religiosità della comunità di colore nel momento storico dell’ impatto con la dura realtà della schiavitù nera negli Stati Uniti d’ America. E’ classificato, a pieno titolo, come il fenomeno musicale e poetico più importante del contesto composito e pieno di contraddizioni di questo grande Paese. Se nel canto, per così dire, profano, cioè il Blues, si riscontra il senso ango...

Il Cammino che cambia la vita – PAULO COELHO
Paulo Coelho / 25 Luglio 2012

” Quando si va verso un obiettivo, è molto importante prestare attenzione al Cammino. E’ il Cammino che ci insegna sempre la maniera migliore di arrivare, e ci arricchisce mentre lo percorriamo.” Sono parole di Paulo Coelho, scrittore brasiliano molto popolare nel mondo, a proposito del suo libro IL CAMMINO DI SANTIAGO. Prima di entrare nel merito di questo romanzo auto-biografico, sorge spontaneo domandarsi: che cos&...

Il Santo Graal: solo una leggenda o piuttosto una scomoda verità? DAN BROWN e GIORGIO BAIETTI
Dan Brown , Giorgio Baietti / 22 Luglio 2012

Romanzo di sicuro avventuroso, a tratti complicato, con diversi colpi di scena, esoterico e intrigante quanto basta per porsi delle domande che forse rimarranno senza risposta e cadranno nel vago. IL CODICE DA VINCI dell’ americano Dan Brown, di recente pubblicazione e di grande successo, soprattutto commerciale, tanto da aver subito ispirato la realizzazione di un film, da esso liberamente tratto, di altrettanto successo commerci...

Nostra Signora delle spighe e dei papaveri…
Senza categoria / 16 Luglio 2012

Rullano i tamburi, suona la banda, scoppiano i petardi. Nel cielo azzurro del mezzodì esplodono decine e decine di fuochi di artificio in giochi multicolori di carambole, di finti arcobaleni, di spirali, di spruzzi luminosi e di scintille irraggiungibili che cadono a terra disegnando nell’ aria figure immaginarie e lontane. Nostra Signora delle spighe e dei papaveri è pronta e sta per varcare la soglia del nostro mondo. Splendid...

Un fiore azzurro dalla vaga forma di calice nella notte profonda – NOVALIS
Novalis / 10 Luglio 2012

NOVALIS, pseudonimo di Friedrich Leopold von Hardeberg ( 1772 – 1802 ), è considerato uno dei massimi poeti del Romanticismo. Egli era un nobile (precisamente barone) della Sassonia, regione della Germania situata a nord – ovest. Assunse lo pseudonimo di NOVALIS ( nuova terra ) quando decise, ancor giovanissimo, di dedicarsi completamente alla Poesia, al suo sviluppo, alla sua diffusione, alla sua conoscenza profonda. Nella...

Sensuale e scaltra o generosa e altruista? – CARMEN di PROSPER MèRIMèE e GEORGES BIZET
Georges Bizet , Prosper Mèrimèe / 3 Luglio 2012

” ( … ) Era una bellezza strana e selvaggia, un volto che dapprima lasciava attoniti, ma che non si poteva dimenticare. I suoi occhi soprattutto avevano un’espressione allo stesso tempo voluttuosa e feroce che non ho mai più trovato in alcun sguardo umano. Occhio da zingaro, occhio da lupo, è un detto spagnolo che denota un buon spirito di osservazione. Se non avete il tempo di guardare al Jardin des Plantes per stud...

I MAYA: una civiltà e una profezia sorprendenti e inquietanti
I maya e i giorni neri / 27 Giugno 2012

Il popolo maya sviluppò una raffinata civiltà nel centro America, precisamente nella penisola dello Yucatan protesa nel golfo del Messico di fronte all’isola di Cuba. Città quali Palenque, Uxmal, Copan e Chichen Itzà furono centri avanzati nell’ arte, nella scienza e nella cultura in genere. Quando i conquistadores spagnoli giunsero in Messico, nel sedicesimo secolo, le città maya erano già in rovina, immerse nell̵...

Un sogno fiabesco e una tradizione oscura la notte del solstizio d’ estate – WILLIAM SHAKESPEARE
William Shakespeare / 21 Giugno 2012

A MIDSUMMER NIGHT’ S DREAM ( Sogno di una notte di messa estate ) è una delle commedie più riuscite di William Shakespeare, ma allo stesso tempo forse è anche la più enigmatica e la più colma di significati nascosti e di metafore ardite. Ha sicuramente il colore e il gusto di una fiaba, di una leggenda, di un mito. William Shakespeare sembra aver attinto, per comporla, alle fonti più disparate: alla letteratura latina, speci...

I grandi capolavori che non ” invecchiano ” mai – SERGIO LEONE
Sergio Leone / 17 Giugno 2012

Il western all’ italiana è un genere che in cinematografia appassiona, fin dalla sua nascita, spettatori di ogni età e di ogni livello culturale. Il regista capostipite, ossia l’ inventore di questo genere cinematografico molto fortunato, è stato Sergio Leone. In film conosciutissimi e apprezzatissimi quali: PER UN PUGNO DI DOLLARI e PER QUALCHE DOLLARO IN PIU’, ha scoperto e portato al successo attori del calibro d...

Regni di sciamani per chi ama danzare e sognare – MIRCEA ELIADE e FRANCO BATTIATO

Che cos’ è lo sciamano? E che cosa può fare lo sciamano? ” Lo sciamano è un mago, un medicine-man, cioè un guaritore, il quale ha capacità di guarire e di operare miracoli fachirici, come tutti i maghi primitivi o moderni. In ogni sua operazione è predominante soprattutto l’esperienza estatica ( … ) “.   Queste poche righe, tratte dall’ introduzione di un libro famoso sull’ argomento,...

La dea che ha inventato l’ amore libero – INANNA ISTHAR
Inanna - Isthar / 5 Giugno 2012

Inanna in sumero, Isthar in accadiano, dea dell’ amore e della guerra presso i sumeri e i babilonesi. Divinità controversa, molto amata e venerata sia dal popolo che dai nobili e dal sovrano, accompagnata sempre da una fama incredibile, Inanna – Isthar ha una personalità divina davvero eccezionale. Ella, infatti, non ha vincolo coniugale nè materno, gode di un’ indipendenza e di un potere enormi. E’ lei ad ave...

Un varco aperto su mondi lontanissimi eppure dentro ciascuno di noi- THE DOORS di ALDOUS HUXLEY e JIM MORRISON
Aldous Huxley , Jim Morrison / 23 Maggio 2012

” ( … ) L’ uomo che ritorna dalla Breccia nel Muro non sarà mai proprio lo stesso dell’ uomo che era andato: sarà più saggio ma meno presuntuoso, più felice, ma meno soddisfatto di sè, più umile nel riconoscere la sua ignoranza, eppure meglio attrezzato per capire il rapporto tra parole e cose, tra ragionamento sistematico e Mistero insondabile che egli cerca, sempre invano, di comprendere. ”   Q...

Una creatura di origine soprannaturale – GABRIEL GARCIA MARQUEZ e MODENA CITY RAMBLERS (REMEDIOS LA BELLA)

Può esistere un villaggio dove accade l’ impossibile e l’ inverosimile? Dove il tempo non trascorre eppure i mesi e i giorni si alternano con ritmi inconsueti? Dove la pioggia cade per mesi e forse per anni e il sole scalda e arroventa le strade, le case, i desideri e le passioni della gente? Forse nell’ immaginazione, che a volte è così grande da confondersi con la realtà.   CENT’ ANNI DI SOLITUDINE è ...

Il vero rito ancestrale dell’ Amore-SCHNITZLER e KUBRICK
Arthur Schnitzler , Stanley Kubrick / 10 Maggio 2012

EYES WIDE SHUT è l’ ultimo film del regista inglese Stanley Kubrick. Liberamente tratto dal romanzo, dello scrittore austriaco Arthur Schnitzler,  DOPPIO SOGNO pubblicato negli anni venti del secolo scorso, si avvale di quest’ ultimo della trama e dei personaggi; l’ ambientazione, invece, è stata, diciamo, “trasposta ” nella New York della fine degli anni novanta del secolo scorso, con tutto quello, ovvi...

Un genere poetico sempre attuale-FABRIZIO DE ANDRE’
Fabrizio De Andrè / 6 Maggio 2012

Il Cantàre, nella metrica italiana, è un genere poetico che all’ origine aveva carattere popolare, spesso anonimo, era scritto in ottava rima ed aveva prevalentemente afflato eroico o eroico – cavalleresco. Si ispirava alle leggende fiorite nella ” Letteratura delle Origini ” nella Francia  settentrionale. Era recitato dai  ” canterini ” o cantastorie che si facevano accompagnare da strumenti musi...

Poesiaeletteratura.it is Spam proof, with hiddy