Susan Sontag (1993 – 2004), americana, è fra gli intellettuali più importanti della seconda metà del Novecento. Scrittrice, saggista, attivista politica ha prodotto un’immensa mole, letteraria e non, di scritti. Le sue opere più note al grande pubblico sono forse il famoso saggio “Contro l’interpretazione”; “Sulla fotografia”; “L’amante del vulcano”; “Davanti al dolore degli al...

Lo stampo musicale di Fabrizio Fancelli, in arte Fance, è radicato principalmente nella new wave elettronica anni ’80 – 90 e si ispira a band quali Bauhaus e Joy Division. La sua band originaria “Mutazione”, infatti, parte proprio realizzando cover di questi artisti. Il percorso di Fance, però, è sempre stato accompagnato da un progetto solista parallelo raccontato da oltre trenta canzoni inedite in corso di revisione i...

Charles-Marie Renè Leconte de Lisle (1818 – 1894)poeta di lingua francese nato a l’ile Bourbon, un’isola tropicale piena di colori che forse meglio si intonava alla sua poesia della Francia borghese. Ha avuto fra i suoi allievi e discepoli Stephane Mallarmè e lo stesso Charles Baudelaire che ha scritto di lui: “Leconte de lisle, essendo un poeta davvero serio e meditativo, detesta la confusione dei generi letterari e sa ...

Roberta Gelsomino è una poetessa e illustratrice con uno stile intenso spesso attinto durante un faticoso ma entusiasta cammino interiore. Lo stile di questa creativa e versatile outsider è particolare, empatico, ricco di intuizione, e si comprende subito che abbia molto da dire. Roberta Gelsomino nasce nel 1979 a Milano, dove tutt’ora vive, e affronta fin da piccola la vita con i suoi disegni e le sue creatura immaginarie. Questo le perm...

L’ INFINITO      –    da I CANTI di Giacomo Leopardi Sempre caro mi fu quest’ermo colle, E questa siepe, che da tanta parte Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati Spazi di là da quella, e sovrumani Silenzi, e profondissima quiete Io nel pensier mi fingo, ove per poco Il cor non si spaura. E come il vento Odo stormir tra queste piante, io quello Vo comparando: e mi sovvien l̵...

Valerio Vigliaturo, cantante, scrittore e operatore culturale. Dal 2004 è direttore del Premio InediTO – colline di Totino – punto di riferimento in Italia tra i concorsi letterari dedicati alle opere inedite, organizzato dall’Associazione culturale “Il Camaleonte”, di Chieri(Torino), con cui ha fondato, nel 2009, il giornale “Chierioggi” pubblicato fino al 2015. Valerio Vigliaturo ha collaborato in pass...

Marta Rivera Garrido è poetessa, scrittrice, narratrice, saggista. Nasce a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, il 19 gennaio 1960. E’ la pronipote del poeta dominicano, gloria nazionale, Gastòn Fernando Deligne. Ha studiato scienze politiche presso Università Autonoma di Santo Domingo e ha vissuto nelle città di New York e di Miami, negli Stati Uniti, e a San Juan de Puerto Rico. Ha collaborato a numerose pubblicazioni nazionali e int...

Ecco il bando del Premio Internazionale di poesia “Tropea: Onde Mediterranee”, edizione 2019.. Se avete problemi a scaricarlo o se desiderate ricevere maggiori informazioni sul riconoscimento poetico inviate una richiesta all’indirizzo: info@tropeaondemediterranee.it.  ...

 VIII PREMIO NAZIONALE DI POESIA “L’ARTE IN VERSI” Ideato, fondato e presieduto da Lorenzo Spurio   Organizzato da     Con il Patrocinio Morale di Comune          di Senigallia Comune          di Ancona   VIII PREMIO NAZIONALE DI POESIA “L’ARTE IN VERSI” Ideato, fondato e presieduto da Lorenzo Spurio Art. 1 – ORGANIZZAZIONE Viene bandita la ottava edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in vers...

Mirella Santamato è scrittrice, poetessa, giornalista. Laureata presso l’ Università di Bologna, per anni è stata docente di Scuola Superiore. Iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ora collabora con alcuni settimanali e mensili a diffusione nazionale. Ha vinto molti premi di poesia e ha partecipato a vari programmi televisivi Rai e Mediaset. Ha pubblicato numerosi libri con varie case editrici. Nello specifico: “L...

L’ uomo scrive da molti millenni ormai. La scrittura è nata, se non proprio con l’uomo forse subito dopo, quando egli muoveva i primi timidi e incerti passi verso la civiltà. La scrittura è propria dell’ uomo ed è stata inventata da lui. Il perchè forse non è difficile intuirlo. L’ uomo della scrittura si è servito e si serve e, allo stesso tempo, è servito dalla scrittura. Magici segni o semplici linee, geroglific...

Questa poesia di Bertold Brecht non è una poesia sulla guerra, nè una poesia sulla pace. E’ quasi un inno alla dignità dell’ uomo, alla sua supremazia sulle cose sì ma in nome del suo attributo umanamente più nobile e più elevato cioè il pensiero. Con la forza incisiva del suo verso, con la carica estremamente tesa della sua moralità e della sua etica, con l’ efficacia persuasiva della sua testimonianza esemplare e unica...

Sentieri diVersi Premio Internazionale Letterario e Fotografico La creatività è il verso melodioso della diversità: Emozioni in Versi. Edizione 2018 “ … E stringere le mani per fermare qualcosa che e’ dentro me ma nella mente tua non c’e’ Capire tu non puoi tu chiamale se vuoi emozioni tu chiamale se vuoi emozioni …” L. Battisti In linea con le finalità della nostra associazione, in occasione della Premiazione, ...

    L’Associazione Culturale TraccePerLaMeta organizza il   3° Concorso Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa – Edizione 2018 dedicato alla figura di “Luigi Marini” socio di TPLM e poeta   Luigi Marini amava la vita, la poesia, la natura, la famiglia, il ciclismo e Fausto Coppi che ammirava, aveva conosciuto, e considerava il suo modello di sportività per la vita, gli amici, il suo paese – Pieve Eman...

Fabio Casadei Turroni è nato nel 1964. Ha iniziato a scrivere narrativa nel 2000. E ancora si sente narratore, cioè scrittore di storie da offrire al lettore nel modo migliore che può. In ogni suo romanzo, o racconto, la Musica è importante. L’ultimo libro, “Perette Morali”, è una silloge di brevi storie ritmate: forse poesie, forse filastrocche. Ha basi accademiche musicali e, finchè ha potuto, ha eseguito musica altrui. ...

Che il Natale imminente sia tranquillo e silenzioso, lieve e impalpabile, dolce e misterioso; quasi una nuvola bianca che passa nel cielo vespertino del tramonto. Che l’anno veniente, prossimo nella breve attesa, sia gioioso e pieno e qualche volta doloroso e profondo, breve o lungo, felice o indifferente, sicuro o incerto, imprevedibile o scontato, illuminante o velato da ombre imperscrutabili; quasi una nuvola tinta di rosa e d’oro ...

Carla Babudri nasce a Bari nel 1978. Nipote del leggendario Francesco Babudri, storico e scrittore ricordato nella città di Bari per le sue opere, studia all’istituto di Arte Superiore di Bari. Il percorso di poetessa e scrittrice la porta ad approfondire diverse tematiche. Nel 2007 decide di racccogliere le sue poesie e, dopo un iter intimo molto intenso, esce la sua prima raccolta dal titolo “Dimmi… che sapore ha l’anim...

Il Premio InediTO – Colline di Torino compie 18 anni, diventa maggiorenne e raggiunge la maturità! Il concorso letterario organizzato dall’associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO), nato nel 2002, punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite, ha l’obiettivo di premiare autori affermati e nuovi talenti, di ogni età e nazionalità, ed è l’unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scr...

Federico Calafati è nato a Maglie, in provincia di Lecce, il 29 giugno 1990. Ha iniziato a scrivere a quindici anni. Ha pubblicato il suo primo libro “Storie di soglia” nel 2013. In seguito ha pubblicato “Sesso, erba e disastri vari 1, 2, 3”, “La crepa nel buio” e “Orrore in periferia”. Ha pubblicato, inoltre, diversi racconti erotici con pseudonimo. Nella scrittura è stato fortemente influenzato ...

Massimo Anania nasce nella nebbiosa periferia di Torino, in un ospedale che non esiste più, nel gennaio del 1975. Da sempre gioca con le parole inciampando su se stesso mentre guarda le nuvole. Vaga alla continua ricerca di un qualcosa che lo sorprenda, e ama aspettare l’alba senza una ragione se non quella di allungare il più possibile la notte. Collabora attualmente con la rivista di cultura letteraria “Satisfiction” ed è f...

Tra Sette e Ottocento il romanzo inglese si anima vivacemente di una bella schiera di talenti femminili che esprimono con forza la presa di coscienza della donna, le istanze affermative del suo ruolo nella società, la sua indipendenza e autonomia nei confronti del raggelante codice di comportamento tradizionale. Ciascuna a suo modo, Clara Reeve, Fanny Burney, Ann Radcliffe, Jane Austen, Mary Shelley, George Eliot e le tre sorelle Bronte portano ...

Giornalista professionista e dottore di ricerca, Marco Olivieri è autore della monografia “La memoria degli altri. Il cinema di Roberto Andò”(Edizioni Kaplan 2013 e 2017), curatore del volume “Le confessioni”(Skira 2016)e, con Anna Paparcone, autore del libro “Marco Tullio Giordana. Una poetica civile in forma di cinema”(Rubbettino 2017). Critico cinematografico e teatrale, collabora con <<la Repubblica...

Dibattito e concerto “Donne al centro del mondo” Ad un passo dalla giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Sesto San Giovanni ospita l’evento che promuove le donne al centro del mondo contro ogni tipo di abuso e di violenza  Sabato 24 novembre 2018 alle ore 21:00 Spazio Contemporaneo “Carlo Talamucci” Via Dante, 6 Sesto San Giovanni (MI) Torna in scena l’evento “Donne al centro del mondo” orga...

“5 GIORNI DI MUSICA CONTRO LE MAFIE” A COSENZA: A LEVANTE IL PREMIO SPECIALE Record di iscrizioni alla 9^ edizione del Premio: 350 gli artisti in gara. Nuove rivelazioni sul programma della “5 Giorni di Musica contro le mafie” a Cosenza dall’11 al 15 dicembre: premiata anche LEVANTE insieme a EX-OTAGO e DIODATO. Tante le donne tra gli ospiti: SELVAGGIA LUCARELLI, CRISTINA DONADIO, ERICA MOU, ROBERTA BELLESINI FALETTI e tante altre voci ...

Perché ciascuno ricordi i propri morti e tramite la Poesia riesca a trovare conforto nei momenti di maggiore tristezza e solitudine.   IL PANE DEI MORTI Reca con sè un messaggio lontano il pane consumato in questo giorno. La tavola è imbandita per coloro che non siedono più. Asfodeli nei campi di novembre, prima di sera il vento porta voci disperse. Va il pensiero di ciascuno e di tutti a chi amò e camminò su strade di ogni tipo e si a...

Maurizio Persiani è nato a Roma, dove vive e lavora. E’ giornalista professionista. Ha scritto diversi racconti, alcuni dei quali pubblicati nella raccolta di novelle contemporanee “Racconti di tenebra”(1987 Newton Compton Editori) e “Racconti d’ incubo”(1988 Newton Compton Editori)a cura di Gabriele La Porta. Con Piero Bernacchi ha scritto il romanzo di fantapolitica “La porta grigia”(Edizioni Era...

Raffaella Verga nasce ad Albenga, in Liguria, nel 1971. E’ laureata in lettere, in psicologia ed è coach certificato. Si occupa da quindici anni di consulenza aziendale e formazione psicologico – comportamentale per numerose aziende italiane. Esperta di ADR (Alternative Dispute Resolution), di psicologia del conflitto e di tecniche di negoziazione e comunicazione efficace. “Solis” è il suo sesto romanzo. Dal 1998 ha pubb...

Da qualche giorno è iniziato il nuovo anno scolastico. Bambini e ragazzi di ogni età vanno a scuola per imparare (mi auguro)molte cose, per essere pronti così ad affrontare la vita e anche la morte con la determinazione, il coraggio e il senso civico propri di esseri umani consapevoli e di cittadini di un mondo libero in continua evoluzione. Sono bambini e ragazzi che hanno tutto il necessario, dal punto di vista materiale, e spesso anche il s...

Katiuscia Girolametti, nel web conosciuta come Katig, romana, classe 1984. Diplomata in lingue straniere con master in marketing turistico. Ha all’attivo dieci pubblicazioni tra vari concorsi letterari e antologie di prestigio, un romanzo in versi dal titolo”Firmato tua F”(quando dell’amore diventi vittima) edito da Kimerik insieme ad un CD di “Corde&vocali” i quali hanno deciso di incidere tre dei suoi bra...

Ian Jacob Slauerhoff (1898-1936), medico di bordo, morto precocemente, Poète maudit, romantico. Presenza letteraria scontrosa, oppio, leggenda, mito, modello avventuriero di ispirazione, fascino indiscusso, un certo mistero latente. Strani romanzi, poesie con titoli come “Soleares” o “Fados”, rielaborazioni di classici cinesi. Letterato e poeta che ha acceso un incendio nell’Olanda della sua epoca: il fuoco dellR...

Il delicato passaggio dalla morte alla vita – JOHANN WOLFGANG GOETHE
Johann Wolfgang Goethe / 7 Aprile 2012

Del FAUST di Johann Wolfgang Goethe, uno dei maggiori poeti della letteratura tedesca e mondiale, si è scritto molto e tanto; si può scrivere di tutto e nulla, e sarà ancora così anche fra cento o duecento anni. Non tanto per la camplessità e la vastità dell’ opera, quanto piuttosto per la soggezione e, in un certo senso, anche il timore che essa incute ad ogni critico letterario come a ogni lettore, colto o comune. Forse è...

Il breve ansito di esistenza di ciascuno di noi – CORRADO ANTONIO L’ANDOLINA
Corrado Antonio L' Andolina / 3 Aprile 2012

” IL CANTO DEL PETTIROSSO è diverso da tutti gli altri. E’ un segnale per l’ anima, un’armonia che raccoglie i suoni più misteriosi della Natura e li riverbera sul cuore umano con mille vibrazioni arcane. E ognuna di esse racconta qualcosa a ciascuno di noi. Perchè tutti abbiamo qualcosa da ascoltare da noi stessi e quel canto è un medium tra noi e la nostra coscienza, tra noi e la profondità del nostro io. ...

L’emozione suscitata dal pianeta terra – PABLO NERUDA
Pablo Neruda / 31 Marzo 2012

Sterminata come l’ oceano, vasta come il deserto, infinita come i cieli australi di pioggia, di nuvole, di venti. E’ la pampa, ossia l’ immensa pianura argentina dove il cielo e la terra sembrano sfiorarsi e l’ orizzonte non avere confini. Il poeta cileno Pablo Neruda, a tutti gli amanti della poesia e anche ai non amanti, regala questo componimento poetico NOTTE DELLA PAMPA per perdersi, per sognare, per immagin...

Gli ideali delle Termopili – KONSTANTINOS KAVAFIS
Konstantinos Kavafis / 25 Marzo 2012

Konstantinos Kavafis poeta greco che ha vissuto ad Alessandria d’ Egitto, ha sempre goduto di molta considerazione nel panorama culturale greco, nonchè in quello internazionale. TERMOPILI è una delle sue poesie più belle e più intense. Un’ ode, un elogio infervorati e dall’ impatto molto forte a coloro che, nei grandi tempi storici della Grecia, difesero il passo delle Termopili dagli invasori persiani, cioè i fam...

La verità di Mito e Poesia -WALTER FRIEDRICH OTTO
Walter Friedrich Otto / 21 Marzo 2012

“Ogni poesia in senso alto è dunque mitica e non nel senso di un’opera della fantasia (soggettiva), ma, nel significato più oggettivo possibile, come annuncio della verità dell’ essere, la quale, come ben sa ogni vero poeta, accade soltanto grazie ad un’autorivelazione dell’essere, motivo per cui, in ogni sua forma non viene a manifestazione un aspetto dell’ essente ma l’ essere nella sua tot...

La magia della poesia e della musica celtiche- TURLOUGH O’CAROLAN
Turlough O' Carolan / 17 Marzo 2012

Turlough O’ Carolan ( 1670 – 1738) è il più famoso dei suonatori d’ arpa irlandesi e l’ ultimo bardo (poeta itinerante che accompagna i propri versi con il suono dell’arpa) della grande tradizione celtica che risale a tempi molto antichi ( a secoli prima di Cristo). Musica e poesia sono inseparabili nella storia letteraria irlandese; talvolta formano un binomio affiatato, ma molto più spesso sono un̵...

Le finestre che si aprono piano- ALESSANDRO BAGNATO
Alessandro Bagnato / 14 Marzo 2012

“Un blog in cui comunico le mie attività di scrittura. Un blog accessibile a tutti, perchè offro spazio a tutti gli autori senza alcuna distinzione, per dare la possibilità a chi vuole di farsi conoscere. Nel blog troverete tutte le informazioni e aggiornamenti del mio background.” (Dal blog LE FINESTRE DEI PENSIERI di Alessandro Bagnato- www.alessandrobagnato.com) Dalla breve descrizione che Alessandro Bagnato da del pro...

La libertà della danza – WILLIAM BUTLER YEATS
William Butler Yeats / 13 Marzo 2012

William Butler Yeats è il poeta più importante e più conosciuto d’ Irlanda. A una fanciulla che danza nel vento ha voluto elargire il suo omaggio in versi. Forse a una fanciulla sconosciuta, forse a una fanciulla della quale non si conosce neanche il nome. Ella danza sulla riva del mare in tempesta e non si cura del vento o del ruggito terribile delle onde. E’ persa nella danza. Così il suo essere tutto si scioglie e si ...

Il ruolo importante della donna – VIRGINIA WOOLF
Virginia Woolf / 8 Marzo 2012

La differenza fra maschio e femmina, fra uomo e donna è in sostanza solo una differenza di sesso, o non piuttosto anche di sentimenti, di sensibilità, di immaginazione? Essere maschio o femmina, uomo o donna può forse significare anche una differenza, per così dire, “ideologica” cioè dovuta o sostenuta dalla cultura, dalla società, dalla tradizione e ai molti pregiudizi al riguardo che queste si sono sempre trascinate ...

Lo spazio proprio di una donna – SIBILLA ALERAMO
Sibilla Aleramo / 5 Marzo 2012

Sibilla Aleramo, pseudonimo di Rina Faccio, è stata una scrittrice piuttosto controversa nel panorama letterario italiano. Sicuramente bisogna considerarla una figura di spicco per quanto riguarda il suo interessamento alla questione femminile e alle problematiche ad essa connesse. Infatti, ha preso parte attiva al Movimento Femminista partecipando al Primo Congresso Femminile Nazionale. E’ stata femminista convinta e pacifista f...

Ritorno dall’ Oltretomba – MATILDE SERAO
Matilde Serao / 2 Marzo 2012

Quando la passione amorosa è forte, il sangue si trasforma in fuoco vivo nelle vene e, in modo paradossale, scorre come un fiume freddo che sfocia in regioni crepuscolari dove perfino la morte si anima per far ritornare in vita le creature scomparse. CASTIGO, romanzo d’amore e morte, lo si può ritenere, a ragione, quasi un piccolo capolavoro letterario, la cui intensità dei sentimenti che esprime è attuale in ogni epoca e in o...

Il senso della libertà – ANNA ACHMATOVA
Anna Achmatova / 26 Febbraio 2012

LIBERATA, lirica breve (quattro versi soltanto) ma di forte intensità, sia espressiva che emotiva, di Anna Andreevna Achmatova pseudonimo di Anna Andreevna Gorenko, poetessa russa che non amava l’ appellativo di “poetessa” al femminile e preferiva farsi definire e definirsi ella stessa “poeta” al maschile, è quasi un omaggio lieve e colmo di discrezione al senso della libertà che sopraggiunge, negli esse...

L’ irresistibile melodia del silenzio – FRANZ KAFKA
Franz Kafka / 21 Febbraio 2012

Cosa è mai il silenzio? L’ assenza di voci, di suoni, di lotta e di vita? O piuttosto forse una categoria astratta sulla quale si può riflettere all’ infinito? Un concetto forse che non si riesce mai veramente a definire bene?  Il racconto IL SILENZIO DELLE SIRENE del grande narratore praghese Franz Kafka può dare un ‘ idea della complessità che si nasconde dietro questa semplice parola: silenzio. Il canto delle s...

Tutto e il contrario di tutto – CHARLIE CHAPLIN
Charly Chaplin / 17 Febbraio 2012

” Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare ma anch’ io ho deluso. Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi sono fatto amici per l’ eternità. Ho riso quando non era necessario, ho amato e sono stato riamato, ma sono stato anche res...

La festa dell’ amore – SAFFO
Saffo / 14 Febbraio 2012

Solo due versi, ma molto intensi e brucianti come un fuoco che divora l’ anima e il cuore, perchè di Saffo, poetessa vissuta nel vi secolo avanti Cristo nell’ isola greca di Lesbo, non sono giunti fino a noi che versi frammentati, poesie perdute e disperse nel lungo dispiegarsi dei secoli e nell’ ancora più lungo trascorrere dei millenni. Saffo è stata una delle prime e più celebrate poetesse d’ Occidente. La...

Intervista ad un giovane poeta argentino- D.E.B. KATZ
D.E.B. Katz / 9 Febbraio 2012

  Abbiamo incontrato Damián Edgardo Benjamín Katz nell’aprile del 2009 a Tropea in occasione della premiazione al Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee” alla quale ha partecipato come primo classificato per l’Onda VI – Poesia del mondo. Durante i pochi giorni di sua permanenza in città abbiamo avuto modo di conoscere l’uomo, di apprezzare il poeta. Abbiamo visto in lui la semplicità, la curiosit...

Il difficile mestiere di poeta – VLADIMIR MAJAKOVSKIJ
Vladimir Maiakovskij / 7 Febbraio 2012

Majakovskij è il poeta della Rivoluzione d’ Ottobre, cioè della rivoluzione russa del 1917, in un certo senso, anzi, lo si può definire proprio il cantore della rivoluzione del popolo che ha cambiato e sconvolto il mondo, perchè, oltre ad aver partecipato alla rivoluzione in prima persona, ha voluto seguirla, celebrarla e onorarla con la sua Poesia. IL POETA E’ UN OPERAIO, forse non è una delle poesie più conosciute e ...

Un’ intesa oltre il tempo – CORRADO ALVARO
Corrado Alvaro / 6 Febbraio 2012

RITRATTO DI MELUSINA fa parte dei racconti brevi di Corrado Alvaro, scrittore molto acuto del Novecento italiano, calabrese di San Luca d’ Aspromonte, ma trapiantato a Roma. E’ forse il racconto breve più riuscito dello scrittore, poichè commuove e stupisce, fa riflettere e pone delle domande argute. Melusina è una quattordicenne, una ragazzina dunque, che vive in un villaggio calabrese quasi in rovina. Gli abitanti lo ha...

Le ferite del cuore – ANNALISA FUSCA
Annalisa Fusca / 30 Gennaio 2012

Quasi un ‘invocazione che nasce dal dolore più grande, ma tuttavia aggrappata alla speranza più tenace. SE SOLO FOSSI QUI: il titolo di una poesia dai versi molto accorati; ma più che un titolo, forse il desiderio profondo di rivedere e di riavere la persona cara che non è più tra i vivi. Cosa può fare la Poesia contro la sofferenza che nasce dalla consapevolezza dell’ assenza e del vuoto? Ha sempre fatto tanto per chi...

La memoria e il futuro – PRIMO LEVI
Primo Levi / 27 Gennaio 2012

Di tutti i libri di Primo Levi sull’ esperienza vissuta nei lager nazisti, SE QUESTO E’ UN UOMO è forse il libro più conosciuto e più letto. Cosa si può dire ancora che non è stato detto sul Giorno della Memoria, cioè il 27 gennaio, per continuare a ricordare e per non riuscire a dimenticare? Gli orrori dei lager nazisti sono noti a tutti, anche se molti si ostinano ancora a negarne l’esistenza. Il 27 gennaio del...

Un brindisi alla vita – STèPHANE MALLARMè
Stèphane Mallarmè / 25 Gennaio 2012

La poetica del francese Stèphane Mallarmè è stata definita spesso, a torto o a ragione, una selva di simboli dentro la quale ci si può smarrire o si può tranquillamente  camminare sui suoi sentieri ombrosi. Non sembra sfuggire a tale definizione questo componimento poetico dal titolo BRINDISI. Un brindisi alla vita, ma molto più all’ebrezza suscitata dall’avventura e da una libertà che appare infinita. La spuma prodo...

Paesaggio andaluso – FEDERICO GARCIA LORCA
Federico Garcia Lorca / 25 Gennaio 2012

Furore, rabbia e canto del cuore e dell’anima che vibra. Il caos e l’armonia ricomposta. Il calore delle notti andaluse, la campagna vasta e invitante olezzante di profumi, di suoni e di essenze mediterranee. IL GRIDO, poesia tratta dal famoso POEMA DEL CANTE  JONDO di Federico Garcia Lorca, è voce, respiro, canto, dolore, passione, festa dei sensi e sentimento che si esprime con forza prorompente. L’onomatopea inter...

Il fascino del mistero – DINO BUZZATI
Dino Buzzati / 24 Gennaio 2012

Si può essere affascinati all’improvviso da un deserto di roccia o di sassi che la cui visione si ha davanti e ne abbraccia l’intero sguardo fino all’orizzonte lontano? E si può immaginare che forse in un punto di quell’orizzonte lontano può nascondersi un pericolo imminente o addirittura un grande mistero che supera ogni paura o congettura umana? Il protagonista del romanzo di Dino Buzzati, IL DESERTO DEI TAR...

Nel segno della primavera – SALVATORE QUASIMODO
Salvatore Quasimodo / 23 Gennaio 2012

Quando nel corso dell’anno il sole entra nella costellazione dell’Ariete, l’inverno è passato e si è ormai in primavera. Questa poesia di Salvatore Quasimodo, premio Nobel per la  Letteratura, è quasi un’esplosione improvvisa eppure contenuta della primavera che si annuncia già nei cieli tramite la costellazione dell’Ariete appunto. Nel linguaggio che caratterizza ciascun verso, gli elementi della Natu...

Un’ immagine che viene dalla notte – EZRA POUND
Ezra Pound / 19 Gennaio 2012

Quale Francesca, donna, ragazza o ragazzina, leggendo semplicemente i versi di questa poesia non si sente colpita in profondità dall’emozione e non tenta, seppur vagamente, di immedesimarsi nel personaggio, reale o soltanto immaginato, che si mostra al lettore o alla lettrice quasi come una presenza viva, figura o immagine che giunge, che viene richiamata dal potere di evocazione irresistibile della Poesia? Francesca è viva, è ...

Il Poeta e la morte – RAINER MARIA RILKE
Rainer Maria Rilke / 17 Gennaio 2012

La morte di un poeta è sempre così diversa dalla morte di ogni altro essere umano? Chi è il poeta? E perchè la società, il mondo hanno avuto sempre bisogno di lui? Il poeta è un medium cioè un mediatore fra il mondo degli uomini e il mondo della Natura. La sua capacità di ascoltare le voci di realtà altre e di dimensioni ultraterrene e di trasfonderle in canto per donarle all’uomo, lo rendono diverso da qualunque altro es...

La Bellezza – EMILY DICKINSON
Emily Dickinson / 13 Gennaio 2012

  Versi spezzati, ritmo veloce e soave, assonanze che si rincorrono l’un l’altra. Forse è l’intera produzione poetica della poetessa americana Emily Dickinson ad essere caratterizzata da tutto ciò. Quel che sembra emergere, di particolare, in questa poesia dedicata alla bellezza è il pathos profondo che la pervade in ogni verso. Vi prevale il senso struggente dell’attimo che fugge, dell’attimo che n...

Poesiaeletteratura.it is Spam proof, with hiddy