Lo scrittore e lo scrivere: un cammino su strade lontane e a latitudini perigliose

Lo scrittore e lo scrivere: un cammino su strade lontane e a latitudini perigliose

“(… ) Crede seriamente che scrivere sia una gioia?!(…)E’ la rinuncia al sole, all’azzurro, al piacere di camminare, viaggiare, di usare tutto il tuo corpo: non solo la testa e le mani. E’ una disciplina da monaci, un sacrificio...
is Spam proof, with hiddy