Articles Comments

Poesiaeletteratura.it » Archivio

La lunga notte dell’Occidente

La lunga notte dell’Occidente

“Sun Tzu disse: E così, nelle operazioni militari: se conosci il nemico e conosci te stesso, nemmeno in cento battaglie ti troverai in pericolo. Se non conosci il nemico ma conosci te stesso, le tue possibilità di vittoria sono pari a quelle di sconfitta. Se non conosci nè il nemico nè te stesso, ogni battaglia significherà per te sconfitta certa.” Brano in versi tratto dal SUN TZU – L’Arte della Guerra Più di duemila e trecento anni fa, nell’odierna Cina del nord, uno stratega … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

Il canto a tenore sardo: “patrimonio intangibile dell’umanità”

Il canto a tenore sardo: “patrimonio intangibile dell’umanità”

Beppe Dettori nasce a Stintino, in Sardegna. Fin da adolescente sogna di lavorare nel mondo della musica. Si trasferisce, a ventidue anni, a Milano dove suona in vari locali notturni. Incontra Fabio Concato ed Eros Ramazzotti e partecipa al Nuovo Cantagiro del 1993. Collabora con Ron, Enrico Ruggeri e Vasco Rossi. Diventa la voce dei TURCARUJA, gruppo musicale che cerca di unire le sonorità del rock con quelle del pop – rai nordafricano (album “In … Leggi tutto »

Archiviato in: Beppe Dettori

Il TRASH: genere musicale e stile di vita

Il TRASH: genere musicale e stile di vita

TRASH. Termine inglese che può essere tradotto in italiano con “spazzatura”, “rifiuti” anche in senso figurato e anche se i suoi significati non si esauriscono qui. SPAZZATURA. RIFIUTI. E allora iniziamo pure col ricordare che montagne di rifiuti ardono in una terra che tutti ormai conosciamo come “terra dei fuochi” (si potrebbe pensare, con un po’ di immaginazione, che si tratti di una terra fantastica, di un luogo venuto fuori da un qualche romanzo fantasy). TRASH. … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

AUSCHWITZ, i settanta anni della liberazione del campo

AUSCHWITZ, i settanta anni della liberazione del campo

(…) O uomo o uomo…per dove? Non ci sono più strade. Il sigillo sulla bocca è inciso dentro la roccia inaccessibile che chiude in eterno la Storia. Io scrivo per i vivi e sono morta nella viva luce che si rifrange. Io scrivo, tu scrivi e l’inchiostro non lascia nessuna traccia. Io scrivo, tu scrivi ed egli scrive, sopra muri e su polsi tastati da mani e da chiodi. Io custodisco, tu custodisci, egli custodisce un segreto che non può non può più custodire alcuna cosa. Io parlo, tu parli … Leggi tutto »

Archiviato in: Francesca Rita Rombolà

L’assedio alla “fortezza – costituzione” italiana

L’assedio alla “fortezza – costituzione” italiana

“(…) Ecco, è da questo strapotere dei partiti che ha origine il sentimento di impunità tipico dei signori di partito. E’ dal mantello di un sistema che protegge le sue classi dirigenti, impedendone il ricambio. E’ dal buco nero di una legge elettorale che lascia a mani nude i cittadini, tanto sono i partiti che decidono gli eletti. E allora la questione legale traligna in questione morale o, meglio, culturale. Perchè se non puoi rompere … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

L’unica rivoluzione della Storia che raggiunse i suoi obiettivi senza sfociare in una dittatura

L’unica rivoluzione della Storia che raggiunse i suoi obiettivi senza sfociare in una dittatura

“Tra i molti capi ribelli che popolano la storia irlandese, solo uno può essere considerato un vero rivoluzionario: Michael Collins. A prescindere dal fatto che durante la sua breve carriera politica fu troppo impegnato in faccende pratiche per elaborare dottrine sociali, egli fu una specie di Lenin irlandese. Si impadronì di una situazione potenzialmente rivoluzionaria e la tradusse in atto”. Brano tratto da STORIA DELL’IRLANDA – Un’eredità rischiosa – di Robert Kee Chi è stato e che … Leggi tutto »

Archiviato in: Michael Collins

Santofuoco: una catarsi comico – drammatica

Santofuoco: una catarsi comico – drammatica

Il cantautore, compositore e pianista Luigi Friotto originario di Lanciano (Chieti) ha alle spalle un lungo percorso musicale formativo svolto negli ultimi anni confrontandosi soprattutto con la scuola ligure, che ha ispirato e nutrito la sua creatività, già nota a molti, grazie ai meravigliosi spettacoli di musica e danza sull’acqua su surreali zattere adagiate lungo la costa dei Trabocchi o realizzati tra le magnifiche gole e alture d’Abruzzo. SANTOFUOCO è il suo primo inedito. Dice … Leggi tutto »

Archiviato in: Luigi Friotto

2° edizione del Concorso Internazionale d’Arte “Nuovi Occhi sul Mugello”

2° edizione del Concorso Internazionale d’Arte “Nuovi Occhi sul Mugello”

2^ edizione del Concorso Internazionale D’Arte “Nuovi Occhi sul Mugello” (Poesia/Prosa/Art. Fig.). (Sez. A poesia, Sez. B prosa, Sez. C arti figurative). L’anno scorso questo concorso è stato sostenuto con una conferenza stampa organizzata in regione e con la partecipazione di quasi l’80% di persone fuori dal Mugello e dall’Argentina. Vi ha partecipato il consigliere regionale Eugenio Giani, la scrittrice argentina Silvia Beatrix Cecchi e sostenuto dall’Avis e dagli enti pubblici e privati. Lo stesso ambasciatore … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

Percorrendo “La via degli ulivi”

Percorrendo “La via degli ulivi”

TORNA A SUD Il sole torna a Sud per riposare. E’ un emigrante di tutte le sere che ha in fitto i cieli che non sa contare. E torna sempre qui per tramontare. Giusy Staropoli Calafati Ulivi secolari, terre bruciate dal sole, luoghi assolati dove forse il tempo non vuole più scorrere in avanti. Questa sembra essere l’immagine, molto stereotipata a dire la verità, di un sud d’Italia, in genere, di una Calabria, in particolare, che ha ancora in molti suoi simboli legati alla terra … Leggi tutto »

Archiviato in: Giusy Staropoli Calafati

Un Natale sereno e un felice anno nuovo

SOL INVICTUS Un bambino nasce prima del sorgere dell’alba, i raggi del Sol Invictus battono sulla neve fresca. Un bimbo è nato sorge l’alba, il Sol Invictus colpisce coi suoi raggi il cuore più freddo. Francesca Rita Rombolà Un Natale sereno e un felice anno nuovo a tutti da Francesca Rita Rombolà … Leggi tutto »

Archiviato in: Francesca Rita Rombolà

La farfalla simbolo dell’anima

La farfalla simbolo dell’anima

NELLE AFFANNOSE CORSE DEL MATTINO Nelle affannose corse del mattino l’ultimo Stato sta smarrendo nel pallore il bronzo conquistato sulle prospettive dei corrimano eleganti della rivoluzione. Oramai non arrivano più le farfalle per noi solo occhi chiusi verso il sole sulla strada dove la segnaletica lontana ha posto le ali dei suoi consensi vietati Francesco Lorusso Ho sempre ribadito e continuo a ribadire che la Poesia deve cantare e nel canto celebrare gli esseri e le cose per dare loro la vita e spesso l’immortalità. … Leggi tutto »

Archiviato in: Francesco Lorusso

Per la Giornata Mondiale contro la violenza alle donne

Per la Giornata Mondiale contro la violenza alle donne

LA MANO CHE IMPUGNA IL FERRO Gli occhi acuti di un’aquila che parlano in silenzio e al silenzio del mondo, amare la vita e il sogno quando si da la vita e si sogna. La mano che impugna il ferro e ci colpisce infrange un vetro sottile che si colora di sangue ma entra in un tunnel refrattario alla luce. Francesca  Rita  Rombolà Per la Giornata Mondiale contro la violenza alle donne. Contro ogni forma di violenza, soprattutto quella contro la donna come genere femminile.Contro il “femminicidio”, che tanto suona … Leggi tutto »

Archiviato in: Francesca Rita Rombolà

Intervista – conversazione a proposito del romanzo LA CHIESA SENZA TETTO – 35 sogni a Lisbona – di Gabriele Finotti

Intervista – conversazione a proposito del romanzo LA CHIESA SENZA TETTO – 35 sogni a Lisbona – di Gabriele Finotti

Forse interessante, forse anche noiosa, forse piacevole da leggere oppure no l’intervista – conversazione tra Francesca Rita Rombolà e Gabriele Finotti a proposito del romanzo LA CHIESA SENZA TETTO – 35 sogni a Lisbona – Editrice Zero.   D – Parliamo di libri, di libri di letteratura, in particolare. So che, oltre ad essere un musicista, sei anche uno scrittore, quindi ami i libri, ti piacciono i libri, vero Gabriele? R -Sono un amante di libri e di … Leggi tutto »

Archiviato in: Gabriele Finotti

Mini festival de L’AltopArlAnte

Mini festival de L’AltopArlAnte

  31° Mini festival de L’AltopArlAnte il 7 dicembre a Milano in occasione dei 20 anni del Mei Il Mei per i suoi 20 anni insieme a Eataly sostiene una raccolta fondi per In Treno per la Memoria con una Maratona Musicale di Cantautrici e Cantautori  PROGRAMMA DI MASSIMA   Ore 11.30/14.30 circa Asta di Raccolta di Beneficenza intorno alle ore 13 con 3-5 prodotti di alta qualità: con Rezophonic  e Nathalie e la scrittrice Adele Marini e altri ospiti Nelle tre ore … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

Premio Colline di Torino

Premio Colline di Torino

È uscito il bando della XIV edizione del concorso letterario nazionale InediTO – Premio Colline di Torino 2015, organizzato dall’Associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO), inserito nell’ambito della manifestazione Il Maggio dei libri promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che scadrà il 31 gennaio 2015. Il Premio, presieduto dal poeta Davide Rondoni, è diventato un punto di riferimento in Italia tra i concorsi per opere inedite, e si pone l’obiettivo di scoprire e promuovere nuovi autori attraverso sezioni dedicate … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

“Voci ai confini dell’anima” di Maria Tosti

“Voci ai confini dell’anima” di Maria Tosti

“Per quanto tu cammini, e anche percorrendo ogni strada, non potrai raggiungere i confini dell’anima: tanto profonda è la sua vera essenza”. Tali le parole del filosofo presocratico Eraclito nei riguardi dell’anima o, forse meglio, dei suoi confini possibili, ideali, reali o immaginari. L’anima non sembra avere confini. O forse i suoi confini sono netti, precisi, marcati. Ma latenti. Invisibili e impalpabili come l’etere. Oscuri e improbabili come un abisso. Perché chi può mai realmente conoscere la sua … Leggi tutto »

Archiviato in: Maria Tosti, Senza categoria

Alcune domande alla band THE SIDH

Alcune domande alla band THE SIDH

Il blog www.poesiaeletteratura.it – Canto e parole nell’era dei sentimenti estinti… si è già occupato dei THE SIDH presentando la band e parlando del loro background culturale e musicale. Ora Francesca Rita Rombolà rivolge alcune domande direttamente alla band dei THE SIDH, cogliendo l’opportunità di dare a tutti una conoscenza un poco più completa di questa giovane e nuova realtà musicale a livello internazionale. D – Ciao ragazzi, mi fa piacere sentire che state avendo molto … Leggi tutto »

Archiviato in: The Sidh

Un disco dalle atmosfere surreali e gotiche

Un disco dalle atmosfere surreali e gotiche

CHURCH Freme la mia mano fra i muri diroccati percepisce e si agita, storie di sangue e di avventura sfilano in sogno quando alzo al cielo gli occhi e il mistero dell’ombra si infittisce Francesca  Rita  Rombolà   I MISFATTO sono una trip – rock band che nasce nel 1990. Ha all’attivo, fino ad oggi, diversi album l’ultimo dei quali dal titolo HELEONOR ROSENCRUTZ. L’album raccoglie dieci brani, che sono la colonna sonora di un viaggio psichedelico intricato e complesso, purificatore e liberatorio. Liberamente ispirato al secondo libro … Leggi tutto »

Archiviato in: I Misfatto

La ragion d’essere del mondo, della vita e del senso che ad essi diamo o riusciamo a dare

La ragion d’essere del mondo, della vita e del senso che ad essi diamo o riusciamo a dare

PRESENZE Notturne presenze cavalcano ostinate menti sopportandosi a vicenda … spunta l’alba e sforzi imbarazzanti per equilibrare pesi sempre più squilibrati arriva settembre e arriva aria nuova da troppo anelata IMPROVVISE ESIGENZE Allarmati! da un’improvvisa esigenza voler evadere e godersi il vento da soli STABILI EQUILIBRI PRECARI è un titolo che suona un pò strano e inusuale per una raccolta di poesie. Eppure bisogna anche dire che il linguaggio della Poesia è un linguaggio del tutto speciale, che non è e non dovrebbe mai essere o diventare convenzionale. Premesso ciò, allora … Leggi tutto »

Archiviato in: Francesco Montalto

The Sidh: leggenda e tradizione

The Sidh: leggenda e tradizione

THE SIDH Nei tempi più remoti del sogno e del mito vivevano liberi sulla verde terra dei celti: Tuatha de Danann dei o uomini ancora e da sempre avvolti nel mistero. trascorsero i giorni, mutarono le stagioni il sidh: tumulo funerario di glorie ormai passate divenne la loro dimora presente e futura. Prima di lasciare la luce per l’oscurità elargirono i doni del Canto e della Musica, ai quali oggi il mondo non può rinunziare. Francesca  Rita  Rombolà   Segnalati per la nomination, come miglior album, agli “Australian Celtic Music Awards 2014″, … Leggi tutto »

Archiviato in: The Sidh

La luna: l’amica più sincera dei poeti e dei musicisti

La luna: l’amica più sincera dei poeti e dei musicisti

I raggi della luna piena in una lunga notte di gennaio, in riva al mare o in un bosco. L’immagine lontana al crepuscolo serale di una falce lunare che sale, sale nel cielo freddo di una limpida sera invernale. E, infine, il tramonto di una luna splendida e siderale all’orizzonte che indica il misterioso Occidente, nel bianco irreale di una distesa di neve. Queste frasi, quasi dei versi, per me poeta, sono scaturiti all’improvviso imprimendosi sulla … Leggi tutto »

Archiviato in: Alessia D'Andrea

Il senso del Destino presso il mondo classico e la moderna coscienza storica

Il senso del Destino presso il mondo classico e la moderna coscienza storica

“(…)Ti chiedo, ritieni possibile che cinquant’anni fa i persiani o i macedoni, quando anche un dio avesse loro predetto il futuro, avrebbero mai creduto che nel tempo in cui viviamo perfino il nome dei persiani sarebbe stato del tutto cancellato – dei persiani, che erano signori di quasi tutto il mondo – e che i macedoni, il cui nome era prima quasi sconosciuto, sarebbero ora divenuti i padroni di tutto? Ma questo destino, che non … Leggi tutto »

Archiviato in: Polibio

MINORITAURO il nuovo romanzo di Alex Bevilacqua

MINORITAURO il nuovo romanzo di Alex Bevilacqua

“Oggi è un giorno importante. Indosserò per la prima volta la maschera taurina e cercherò di capire come ci si sente nella parte del Minotauro. La curiosità mi sta letteralmente mangiando.” Brano tratto da MINORITAURO di Alex Bevilacqua Sabato 11 ottobre alle ore 18.30 ci sarà la presentazione del nuovo romanzo di Alex Bevilacqua alla prestigiosa LIBRERIA DELLO SPETTACOLO in via Terraggio, 11 a Milano. Il titolo del romanzo è MINORITAURO(Loquendo Editore). MINORITAURO suona come un titolo alquanto strano … Leggi tutto »

Archiviato in: Alex Bevilacqua

Il buco nero e il “linguaggio speciale” della Poesia

Il buco nero e il “linguaggio speciale” della Poesia

“(…) L’orizzonte degli eventi, la regione di confine dello spazio – tempo da cui non è possibile evadere, agisce un po’ come una membrana unidirezionale attorno al buco nero: qualche oggetto, come astronauti imprudenti, potrebbe cadere attraverso l’orizzonte degli eventi nel buco nero, ma nulla potrebbe mai valicare lo stesso confine in uscita dal buco nero. (Si ricordi che l’orizzonte degli eventi è il percorso nello spazio – tempo della luce, che cerca invano di … Leggi tutto »

Archiviato in: Stephen Hawking

Nuovo album di Gigius

Nuovo album di Gigius

Il cantante Gigius, al secolo Gigi Bonisoli, comunica anche al blog www.poesiaeletteratura.it – Canto e parole nell’era dei sentimenti estinti… l’uscita del suo nuovo album, che verrà presentato al pubblico al MEI di Faenza nei giorni 27 e 28 settembre 2014. Il brano CARO AGOSTO, in particolare, anticipa l’uscita dell’album dal titolo GREATLSTITS. Questo brano dal titolo CARO AGOSTO è un arrivederci al mese più intenso dell’anno e dell’estate. Attraverso fotografie, ricordi e constatazioni vengono raccontati momenti … Leggi tutto »

Archiviato in: Gigius

Banda popolare dell’Emilia Rossa

Banda popolare dell’Emilia Rossa

Ancora una volta il blog WWW.POESIAELETTERATURA.IT – Canto e parole nell’era dei sentimenti estinti… si occupa di musica presentando una band. La band in questione si chiama BANDA POPOLARE DELL’EMILIA ROSSA. Nata nel 2011, si propone come una band rivoluzionaria in epoca post-moderna, attenta ai problemi sociali, immersa nel quotidiano di una realtà non molto rosea per la gente comune, in una parola, per il popolo. La sua musica forse vuole ridare speranza ad una nazione … Leggi tutto »

Archiviato in: Senza categoria

Poesiaeletteratura.it is Spam proof, with hiddy